Experience the Legend.

    Il nuovo Lufthansa Boeing 747-8.

    Scopra qui in esclusiva il nuovo jumbo Lufthansa e visiti l’esterno e l’interno dell’aereo passeggeri più lungo del mondo con un tour interattivo in 3D.


    Deve soltanto avere installata la versione più recente di Flash Player (versione 10). Può scaricarla gratuitamente qui.

    Errore

    Deve aggiornare il suo browser.

    Sta utilizzando una vecchia versione del browser che purtroppo non le consente di visualizzare il web special Lufthansa. La preghiamo di aggiornare il suo browser e ricaricare la pagina. Grazie.

    Lufthansa Boeing 747-8, Lufthansa, Boeing, 747, B747, 747-8, B747-8, Boeing 747, Boeing B747, Boeing 747-8, Boeing B747-8, Jumbo, Jumbo Jet, Airline, TicketsL’aereo passeggeri più lungo del mondo: il Boeing 747-8 Lufthansa. Vinca due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.Scoprire il 747-8EsternoEconomy ClassFirst ClassBusiness ClassVoloAir ViewPer prenotare le destinazioni del 747-8GalleriaInfotecaShopTrova voliIl mio profiloIndietroXX%InternoEsternoTorna al volo panoramico a 360°Torna alla vista a 360°All’internoAll’esternoGuarda in vologiorni al prossimo componenteProssimamenteDal xxxx.xxxRiduciNascondiSaltaFusolieraCarrello di
    atterraggio
    MotoreAliScritte e loghiPorta
    d’ingresso
    Poltrona di
    Economy Class
    Poltrona di
    First Class
    Poltrona di
    Business Class
    EquipaggioComponentiAudio on/offSchermo interoDeutschEnglishFrançais繁體中文Español日本語Italiano한국어PolskiPortuguêsРусский简体中文ChiudiAvvia slide showScaricaSchermo interoCondividi videoAudio on /Audio offCondividiCondividi tramite e-mailCondividi tramite FacebookCondividi tramite TwitterCondividiDaInviaGrazie.Condividi tramite e-mailAIndirizzo e-mailMessaggioPrima mondiale: arriva il nuovo jumbo. Vinca due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.Vinca due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.Invia a un amicoNel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, può costruire il suo aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D. Si registri subito, potrà vincere due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet. Al sito web: il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.La sua segnalazione è stata effettuata.Attenda prego. Devono trascorrere almeno 30 secondi prima di un nuovo invio.Le segnaliamo che questo messaggio le è stato inviato da un amico che ha inserito il suo indirizzo e-mail in un servizio di notifica di un sito web di Lufthansa. Lufthansa Linee Aeree Germaniche non è il mittente di questa e-mail.Salve,Condividi tramite FacebookPrima mondiale: arriva il nuovo Boeing 747-8!Nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa può costruire il suo aeromobile personale utilizzando componenti digitali in 3D.
    Condividi tramite TwitterCostruendo il suo Boeing 747-8 Lufthansa ora può vincere due biglietti!Newsletterhttps://newsletter.lufthansa.com/servlet/campaignrespondent?_ID_=lh.6100&EMAIL_ADDRESS=new&EMAIL_ADDRESS2=&GENDER=&TITLE=&FIRST_NAME=&SURNAME=&COUNTRY_CODE=IT&LANGUAGE=I&P=a380_msColophonA380Il 747-8 e BoeingProtezione dei datiCondizioni di partecipazioneLufthansa 747-8Prima mondiale: arriva il nuovo 747-8!2 biglietti per il nuovo jumbo jet.Registrarsi per vincere.Vinca due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet, uno dei due esclusivi cronografi 747-8 in edizione superlimitata, un telo da bagno o una tazza da caffè della linea 747-8.ChiudiLe dimensioni di una leggenda: la fusoliera.L’aereo passeggeri più lungo del mondoDimensioni e capacitàSuperando di 5,60 metri il Boeing 747-400, il Boeing 747-8 Lufthansa è l’aereo passeggeri più lungo del mondo. Nella fusoliera lunga 76,3 metri di questo jumbo, alto 19,4 metri, trovano comodamente spazio 362 passeggeri. Il nuovo Jumbo si colloca così tra il Boeing 747-400 e l’Airbus A380, rappresentando un importante anello di congiunzione all’interno della modernissima flotta Lufthansa e contribuendo a garantire un servizio aereo efficiente sul lungo raggio.Più spazio nella caratteristica “gobba”Ponte superiore più lungoDa decenni è il tratto distintivo dei leggendari modelli 747: la caratteristica “gobba” sulla snella fusoliera del jumbo nel Boeing 747-8 Lufthansa è stata ulteriormente allungata. Il ponte superiore, più lungo di 4,10 metri rispetto al 747-400, ora dietro alla cabina di pilotaggio offre spazio per la nuova Business Class Lufthansa.Business Class su due pianiBusiness Class al piano superioreUna delle principali novità del nuovo Jumbo non è visibile dall’esterno: la nuova suddivisione delle classi dei passeggeri. I posti di Business Class ora sono infatti collocati sia nel ponte principale che nel ponte superiore. La tipica scala del 747, che prima conduceva alla First Class, ora collega i due piani della Business Class, completamente ridisegnata. La First Class si trova invece nel muso, un settore particolarmente silenzioso del jumbo.Compito 1Prima di montare la fusoliera familiarizzi ancora un po’ con le dimensioni dell’aereo passeggeri più lungo del mondo. Il pulsante per il montaggio si trova 76 metri a destra rispetto a qui.Fatto. Ha svolto il primo compito.Monta la fusolieraUn supporto fondamentale: il carrello di atterraggio.Tante idee Lufthansa a bordoInnovazioni LufthansaQuando le ruote del nuovo 747-8, utilizzato in esclusiva per i voli di linea da Lufthansa, toccheranno per la prima volta il suolo tedesco, per molti componenti si tratterà, per così dire, di un ritorno alle origini: nel nuovo aeromobile della Boeing trova infatti spazio anche tanto know-how di Lufthansa. Un team di ingegneri, scienziati e \\\"aviatori“ appassionati ha elaborato idee e visioni, dando vita così non soltanto a un nuovo aeromobile, ma anche a numerose innovazioni nel campo del trasporto aereo.Primo aeroporto di destinazione: Washington L’operativo del 747-8Lufthansa è la prima compagnia aerea ad impiegare il Boeing 747-8 nel servizio passeggeri. I 20 aeromobili ordinati saranno inseriti progressivamente nella flotta e nell’operativo. La prima rotta intercontinentale servita dal nuovo Jumbo sarà quella tra Francoforte e Washington, a cui andranno ad aggiungersi altre tratte nei mesi successivi. Può quindi già prenotare il suo primo volo a bordo degli aeromobili Boeing 747-8 Lufthansa.Superati tutti i test di resistenzaSicurezza collaudataPrima che un nuovo modello di aeromobile possa decollare per la prima volta con passeggeri a bordo deve naturalmente essere sottoposto a un’infinità di test. Anche l’affidabilità e la sicurezza del Boeing 747-8 Intercontinental sono state messe incontrovertibilmente alla prova in numerosissimi test, tra cui manovre di volo estreme che non verrebbero mai compiute nel normale utilizzo di linea, come ad esempio atterraggi ad alta velocità su una pista allagata. Tutte queste prove sono state superate a pieni voti dal 747-8.Compito 2La prima rotta che il 747-8 servirà sarà quella per Washington. Indichi dove negli USA dovrà fare uscire il carrello d’atterraggio.Purtroppo ci è andato solo vicino.

    La sua risposta non è del tutto esatta. Ma non c’è problema, provi subito un’altra volta.
    Nuovo tentativoPurtroppo ci è andato solo vicino.

    La sua risposta non è del tutto esatta. Se lo desidera può saltare questo compito.
    SaltaAtterraggio perfetto! La sua indicazione era assolutamente esatta. Ora può trasferire il carrello d’atterraggio sul suo 747-8 personale.Montaggio del carrello di atterraggioPotenza ed efficienza: i motori.Consumi inferiori e motori più silenziosiOttimizzazione dell’impatto acustico e dei consumiIl Boeing 747-8 Lufthansa è dotato di motori di ultimissima generazione del tipo GEnx-2B di General Electrics. Il risultato è nettamente percepibile, perché la rumorosità si riduce sensibilmente rispetto al “classico” 747-400. Inoltre il motore consuma meno cherosene del suo predecessore e ha emissioni più basse di CO2.Sorprendente anche nei numeriCifre e fattiQuattro motori, ognuno con un diametro di 2,64 metri, consentono al nuovo jumbo di librarsi nell’aria e, con una spinta di 67.000 lb, gli permettono di raggiungere una velocità di crociera di Mach 0,87, corrispondente a circa 1000 km/h. Il rapporto di compressione di 23:1 è attualmente il più elevato di tutto il trasporto aereo. Grazie a un’autonomia di circa 13.400 chilometri l’aeromobile può servire senza difficoltà tutte le destinazioni della rete di collegamenti Lufthansa.Nuovo design di grande efficacia“Sciabole” e “denti”I motori GEnx, leggermente ridimensionati nella versione per il 747-8, rappresentano anche esteticamente una peculiarità del nuovo jumbo. Le pale del motore a forma di sciabola, la cui geometria si basa sulle più recenti scoperte nel campo della meccanica dei fluidi, garantiscono un più elevato rendimento. Un altro elemento esteticamente rilevante è rappresentato dal bordo d’uscita a dente di sega dell’ugello, il cosiddetto “chevron nozzle”, che concorre a migliorare la miscelazione tra gas di scarico ad alte temperature e aria esterna riducendo così la rumorosità.Compito 3Il design dei motori è unico sotto molti aspetti. Ma quale dei seguenti elementi non è presente nel nuovo jumbo?SciabolaDentiArtigliPurtroppo ha sbagliato. Il nuovo bordo d’uscita del motore \\\"a dente di sega\\\" contribuisce a ridurre il rumore.Purtroppo ha sbagliato. Le pale del motore a forma di sciabola garantiscono una maggiore efficienza.Esatto. Questo elemento di design non è effettivamente presente nel nuovo motore GEnx.Nuovo tentativoMonta il motorePotenti ed eleganti: le ali.68,7 metri di apertura alareCifre e dimensioniLe ali di nuova concezione del Boeing 747-8 Lufthansa hanno un’apertura di 68,7 metri. La loro superficie alare complessiva di 554 m² è in grado di sollevare un peso massimo al decollo di 440 tonnellate. L’aeromobile può così caricare complessivamente fino a 243.000 litri di carburante; tuttavia il nuovo jumbo, anche grazie all’aerodinamica delle nuove ali, lo utilizza con più parsimonia che mai.La natura presa a modelloNuovo designUn tratto inconfondibile del Boeing 747-8 Lufthansa è rappresentato dal profilo delle ali, completamente ridisegnate. Per ottimizzare caratteristiche di volo e consumi sono stati adottati numerosi accorgimenti che conferiscono anche visivamente al nuovo jumbo un carattere particolare. Se ne nota soprattutto la forma ricurva che ricorda una pinna e si basa su concetti particolarmente efficienti presenti in natura. Alle estremità delle ali al posto delle winglet ora c’è una punta leggermente obliqua per ridurre ulteriormente i consumi.La leggenda continuaCaratteristiche di voloNon c’è pilota che non sogni di volare almeno una volta col leggendario jumbo. Per poterlo fare, tuttavia, sono necessari anni di addestramento, perché soltanto i piloti Lufthansa più esperti possono accedere alla cabina di pilotaggio di un 747. E il nuovo 747-8 non farà eccezione. Tuttavia, nonostante il profilo delle ali sia stato modificato, il nuovo aeromobile vola come un tipico jumbo; questo significa che il passeggero può contare su tutta l’esperienza del nostro equipaggio e godersi ogni istante di un volo assolutamente perfetto.Compito 4La particolarità delle nuove ali è la loro forma ricurva che ricorda una pinna. Si metta nuovamente alla prova come progettista di aeromobili. È in grado di riprodurre le nuove ali?PartenzaDestinazionePurtroppo è lontano dalla linea ideale.Nuovo tentativoSaltaCongratulazioni! Questa era esattamente la linea giusta.Monta le aliUn marchio che vola alto: la gru.Un’iniziativa Lufthansa Lufthansa e il 747Era il 9 febbraio 1969 quando Joe Sutter, il padre del jumbo jet, assistette al primo decollo del Boeing 747. Lufthansa fu la prima linea aerea europea ad effettuare, già nell’aprile 1970, voli intercontinentali con il nuovo jumbo. 18 anni più tardi veniva presentato il 747-400, il primo “super-jumbo”, alla cui realizzazione Lufthansa aveva contribuito in misura significativa, in quanto prima compagnia a ordinare questi aeromobili. E anche nel caso del 747-8 è stata proprio Lufthansa a spingere la Boeing a proporre un nuovo “re dei cieli”.Questo jumbo vola soltanto per noiEsclusivamente con la gruSe prossimamente avrà l’occasione di vedere dal vivo il nuovo Boeing 747-8, l’aeromobile avrà invariabilmente il simbolo giallo della gru in campo blu. Il nuovo jumbo volerà infatti esclusivamente per Lufthansa. Del nuovo aeromobile a fusoliera larga, la cui versione passeggeri si deve in primo luogo a Lufthansa, nei prossimi anni Boeing consegnerà venti esemplari, ognuno dei quali riporterà la celeberrima gru Lufthansa.Completati i vertici della flottaL’anello mancanteTutto ha avuto inizio dalla ricerca di un aeromobile per il lungo raggio che in termini di capacità di passeggeri colmasse la lacuna tra il Boeing 747-400 e il più grande Airbus A380. Soltanto con una flotta equilibrata è infatti possibile soddisfare in egual misura le esigenze dei clienti, i criteri di redditività e i fattori ambientali. Poiché tuttavia un aeromobile di questo tipo non esisteva sul mercato, Lufthansa ha avviato insieme al suo partner di lunga data Boeing la costruzione del nuovo 747-8.Compito 5Con l’applicazione dei loghi e delle scritte il 747-8 è diventato finalmente un aeromobile Lufthansa. Sa dove vanno collocati?Completato:Grazie. Adesso questo nuovo jumbo è ufficialmente un aeromobile Lufthansa.Monta il componente “Etichette” Guarda galleriaAl videoGli antenati del 747-8Il volo inauguraleIl Boeing 747-400 LufthansaLa costruzioneFirst Look SeattleFitting a FrancoforteNostalgia LufthansaDownloadDownloadScreensaverWallpaper per il desktopIl 747-8 alla prova degli spruzzi d’acquaLook Lufthansa per il 747-8Il primo volo del 747-8Storia LufthansaIntervista al padre del jumboLa storia dei BoeingUn lavoro millimetrico nel “Fuselage Assembly”Il “making of”: nasce il 747-8 digitaleNell\\\'”Interior Responsibility Center“Attento esame nel ”Cabin Walk”Il 747-8 in voloLunghezza: 76,3 mApertura alare: 68,7 mAltezza: 19,4 mSuperficie alare: 554Capacità serbatoio: 242.000 lVelocità di crociera: Mach 0,87Peso max. al decollo: 442 tRecord in volo e a terra13.02.2011
    Quando le porte dell\\\'hangar si sono aperte, davanti agli spettatori che premevano incuriositi è pian piano spuntato il muso gigantesco di un aeromobile, il Boeing 747-8 Intercontinental, risultato di un lavoro di progettazione e costruzione durato anni: un debutto decisamente emozionante per il “nuovo jumbo”, avvenuto a Seattle il 13 febbraio.
    L’elegante aeromobile è 5,60 metri più lungo del suo predecessore, il Boeing 747-400, e circa un metro più lungo dell’Airbus A340-600, che fino ad ora era l’aereo passeggeri più lungo del mondo. Anche le prestazioni sono significative: potrà trasportare 22 tonnellate in più di carico utile rispetto al B747-400, con un’autonomia di oltre 14.000 chilometri. E potrà farlo con una maggiore sostenibilità, perché con il B747-8 Intercontinental si è ottenuto un abbattimento delle emissioni di circa il 20% rispetto alle versioni precedenti, e una riduzione del consumo di combustibile del 13% rispetto ai modelli comparabili attualmente impiegati.
    Tutto questo è stato possibile grazie anche al contributo fattivo di Lufthansa, da cui peraltro è partita l’idea di realizzare questo aeromobile che integra in modo ideale la sua flotta: con i suoi circa 380 posti l’Intercontinental si inserisce perfettamente tra gli Airbus A380 (536 posti) e A340-600 (306 posti).

    Il know-how di Lufthansa ha influenzato fin dall’inizio il progetto dell’aeromobile. La cabina di pilotaggio rinnovata si basa sullo stesso principio del Boeing 747-400 e del Boeing 787 e questo consente, tra l’altro, di continuare a utilizzare i simulatori esistenti e di ridurre i tempi per la riqualificazione dei piloti.

    Il Boeing 747-8 Intercontinental presenta tante novità, a cominciare dalle ali, con un profilo ultramoderno e un design innovativo delle estremità (\\\"raked wingtips\\\" in sostituzione delle classiche \\\"winglets\\\"). I vantaggi aerodinamici così ottenuti influiscono notevolmente sul consumo di combustibile.
    Anche i motori, prodotti da General Electric, sono completamente nuovi (tipo GEnx-2B67) e consentono, rispetto alla generazione attuale di propulsori, un consumo più contenuto di combustibile e una riduzione delle emissioni, oltre a una minore rumorosità.
    Lufthansa ha ordinato 20 Boeing 747-8 Intercontinental e ne ha opzionati altri 20.
    Inizio dei test di volo26.04.201126.04.2011
    La fusoliera è bianca, l’impennaggio verticale blu. Però mancano ancora il logo sulla coda e la scritta sulla fusoliera. Il primo Boeing 747-8 Intercontinental di Lufthansa, che in futuro avrà il codice di registrazione D-ABYE (\\\"Yankee Echo\\\"), ha effettuato il suo primo volo martedì 26 aprile 2011. Alle 9:26 ora locale l’aeromobile è decollato dall’aeroporto di Everett, dove ha sede anche lo stabilimento Boeing. Durante il volo della durata di tre ore e 20 minuti il nuovo jumbo jet è salito a una quota di 8534 metri e ha raggiunto una velocità di 509 chilometri all’ora.
    Ha così avuto inizio la fase dei test di volo che avrà una durata di cinque mesi e che consentirà a Boeing di verificare a fondo la configurazione della cabina. L’impianto di climatizzazione, le scorte di ossigeno per passeggeri ed equipaggio, il sistema di intrattenimento a bordo, i rivelatori di fumo o la robustezza del rivestimento della cabina sono soltanto alcuni dei tanti elementi che il costruttore statunitense di aerei controlla in poco meno di 300 ore di volo. Le manovre che spingono l’aeromobile fino ai suoi limiti, necessarie per la certificazione del velivolo, non sono più in programma: sia la versione cargo del B747-8F che il fiammante B747-8 Intercontinental presentato all’opinione pubblica mondiale il 13 febbraio 2011 hanno già superato questa fase.

    Dopo i test di volo lo “Yankee Echo” farà ritorno nel cantiere Boeing di Everett, circa 50 chilometri a nord di Seattle, dove sarà approntato per la consegna prevista per i primi mesi del 2012. Tutti e quattro i motori, i freni e i pneumatici verranno rinnovati, così come l’intero rivestimento della cabina, la moquette e le toilette.
    Lufthansa è la prima compagnia aerea al mondo ad avere acquistato la versione passeggeri del Boeing 747-8 Intercontinental; a dicembre 2006 la linea aerea ha ordinato 20 nuovi jumbo jet e si è assicurata un’opzione per altri 20 esemplari del nuovo modello.
    Boeing ha non soltanto allungato il nuovo jumbo di 5,6 metri, ma lo ha anche dotato di ali completamente nuove e motori General Electric (tipo GEnx - 2B67) di ultimissima generazione. In questo modo il consumo di combustibile si riduce sensibilmente rispetto agli aeromobili finora impiegati sui voli a lungo raggio. Rispetto al \\\"classico\\\" B747-400 la nuova versione taglia del 30% i costi di funzionamento. Anche le emissioni del CO2 scendono del 16%, mentre il rumore si riduce addirittura del 30%.
    Perché Lufthansa ha ordinato il 747-801.03.2008
    I piloti lo chiamano il re dei cieli, per i passeggeri è il jumbo jet: il Boeing 747 è uno degli aeromobili a lungo raggio di maggior successo al mondo. Nel 2005 usciva dallo stabilimento della Boeing di Everett l’ultimo 747-400. Ma la leggenda era destinata a continuare, evolvendosi ulteriormente con la denominazione Boeing 747-8 International: una decisione presa dai manager Boeing, con il contributo determinante di Deutsche Lufthansa. Il nuovo jumbo è stato realizzato inizialmente nella versione cargo e successivamente anche in quella passeggeri. Lufthansa ha fornito un apporto notevole al design di questo nuovo aeromobile ed è stata la prima compagnia aerea al mondo a effettuare subito un ordine per il 747-8 I versione passeggeri: a dicembre 2006 la linea aerea ha acquistato 20 nuovi jumbo jet e si è assicurata un’opzione per altri 20 esemplari del nuovo modello.

    Joe Sutter, considerato il padre del primissimo jumbo jet, non è voluto mancare alla firma del contratto tra Lufthansa e Boeing. L’ingegnere della Boeing, oggi 90enne, faticava a nascondere il suo legittimo orgoglio. La decisione di mantenere il nome originale, limitandosi ad aggiungervi il trattino e il numero 8, ai suoi occhi è stata un po’ come rendere \\\"eterno\\\" l’aeromobile realizzato sotto la sua direzione.

    Ma nella nascita di una terza generazione di Boeing 747 le emozioni hanno avuto un ruolo di secondo piano: nel settore aeronautico tutti sono consapevoli che la realizzazione di nuovi modelli richiede inevitabilmente da parte dei costruttori e delle compagnie aeree una notevole lungimiranza. Nella fase preliminare Lufthansa ha soppesato attentamente i pro e i contro di un nuovo aeromobile.
    \\\"Investiamo nella ricerca e nelle nuove tecnologie e incentiviamo l’innovazione. La decisione di modernizzare la flotta rappresenta il maggior investimento in nuovi aeromobili della storia della nostra azienda e ci fa fare un notevole passo avanti nella direzione dell’aeromobile da 3 litri per passeggero ogni 100 chilometri. In questo modo possiamo incrementare la capacità di trasporto senza aumentare le emissioni\\\", afferma Wolfgang Mayrhuber, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Deutsche Lufthansa AG.

    In numerosi aeromobili, siano essi Boeing o Airbus, è presente anche tanto know-how di Lufthansa. Le conoscenze acquisite e le esperienze maturate nel servizio aereo, le esigenze espresse dei clienti e l’apporto tecnico innovativo della linea aerea sono stati molto apprezzati dai grandi costruttori. Gli addetti alla gestione della flotta lavorano in stretta collaborazione con i produttori e hanno contribuito a progettare gli aeromobili del futuro. \\\"Questo è avvenuto anche quando abbiamo cominciato a fare le prime riflessioni sul Boeing 747-8\\\", spiega il Dr. Karl Echtermeyer; il suo reparto si occupa delle strategie del gruppo relative alla flotta e della valutazione degli aeromobili ed è responsabile per la realizzazione del 747-8. \\\"Ma per noi è decisivo agire come un team“, aggiunge. \\\"Anche l’idea del Boeing 747-8 non è di un singolo, ma è nata e si è sviluppata qui all’interno del team\\\", afferma Karl Echtermeyer.

    \\\"Con i tecnici e i responsabili dei grandi fabbricanti internazionali di aerei trattiamo da pari a pari; ognuno capisce il suo interlocutore e ne accetta le argomentazioni“, dice Echtermeyer. Gli esperti di Lufthansa sviluppano insieme ai costruttori gli aeromobili della prossima generazione e introducono innovazioni. E oggi i responsabili devono già cominciare a pensare a come saranno gli aeromobili del prossimo decennio, perché questo è più o meno il lasso di tempo che intercorre tra l’idea iniziale e la produzione di serie del velivolo di linea. Per l’aeromobile a fusoliera larga Airbus A380, ad esempio, in Lufthansa si lavorava ai primi progetti già a metà degli anni ‘90. Ma solo nel 2009 l’aeromobile è entrato in servizio di linea con Lufthansa.

    Il reparto che si occupa delle strategie della flotta e della valutazione degli aeromobili deve quindi sempre guardare al futuro, trovando innanzitutto un punto di equilibrio tra esigenze dei clienti, redditività economica e fattori ambientali, per poter esporre tempestivamente le proprie richieste ai costruttori. È indispensabile una mentalità orientata al futuro. E infatti in Lufthansa si pensava a un aeromobile da 3 litri fin dalla metà degli anni ‘90, benché all’epoca i prezzi del cherosene fossero più bassi di un terzo rispetto ad oggi.

    \\\"Per la nostra flotta serviva un aeromobile che colmasse la lacuna tra i circa 310 posti dell’Airbus A340-600, i circa 360 del Boeing 747-400 e i 200 posti in più del grandissimo Airbus A380\\\", spiega Karl Echtermeyer. Un aeromobile del genere non era ancora sul mercato, né ci si poteva attendere che ne venisse realizzato uno ex novo. Così è nata l’idea di rielaborare il collaudatissimo Boeing 747. \\\"La soluzione più semplice sarebbe stata un allungamento della fusoliera; di esempi del genere ce ne sono stati e ce ne sono ancora\\\", dice Echtermeyer. Ma in Lufthansa volevano di più. E infatti il nuovo jumbo non soltanto è stato allungato di 5,6 metri, ma ha anche ali completamente nuove e motori di ultimissima generazione. Proprio nel settore dei motori d’aereo negli scorsi anni sono stati compiuti notevoli progressi che consentono di ridurre considerevolmente il consumo di combustibile, i costi di funzionamento (-30%) e le emissioni di CO2 (-16%); la rumorosità si riduce addirittura del 30% rispetto al 747 \\\"classico\\\". Sono circa 420 i passeggeri che trovano posto a bordo del 747-8 sui voli a lungo raggio per l’Asia o il Nordamerica, e questo a fronte di una migliore redditività dell’aeromobile.
    Oltre alla versione passeggeri esiste anche un 747-8 cargo. La classica caratteristica del muso sollevabile viene mantenuta anche nel nuovo 747-8 cargo, facilitando così le operazioni di carico di merci voluminose.
    Nuova energia al jumbo01.03.2008
    A ridurre i consumi di un aeromobile e il suo impatto sull’ambiente sono essenzialmente i propulsori. Il loro stesso peso influenza già il consumo di combustibile, e i motori da aereo più grandi pesano fino a otto tonnellate. Alleggerendo il motore di 250 chilogrammi, ad esempio, l’ambiente beneficia già di una riduzione di 0,8 tonnellate di CO2 su un volo da Francoforte a New York, perché grazie al minor peso di volo si consumano circa 260 chilogrammi di cherosene in meno. Boeing (e con lei Lufthansa) ne ha tenuto ovviamente conto quando è stato il momento di mettere mano alla nuova versione del collaudatissimo jumbo jet, il 747-400.

    Ai costruttori è tornato utile che, per l’ultimo prodotto della famiglia Boeing, il bimotore per voli a lungo raggio 787 Dreamliner, il produttore di motori General Electric avesse realizzato dei motori completamente nuovi. Questi avrebbero potuto fornire anche al nuovo 747-8 la spinta necessaria, riducendo al tempo stesso sensibilmente i costi per il combustibile rispetto al vecchio modello. In teoria, una soluzione ideale. \\\"In pratica però le cose non erano così semplici\\\", spiega il Dr. Karl Echtermeyer, il cui team ha seguito per Lufthansa il progetto del 747 di concerto con Boeing.

    La spinta e il diametro dell’elica del nuovissimo propulsore General Electric GEnx erano troppo grandi per il B747-8. E questo era un problema, perché quando si installa il nuovo motore deve restare un’altezza libera dal suolo sufficiente. Si sarebbe potuto ovviare all’inconveniente con un carrello di atterraggio più alto, ma questa modifica avrebbe richiesto a sua volta altri interventi sulla struttura di base, provocando una reazione a catena dispendiosa quasi quanto un nuovo progetto.

    Ma i tecnici hanno fatto tesoro delle esperienze del passato. Quando, all’inizio degli anni ‘80, era stato ulteriormente perfezionato il riuscitissimo Boeing 737, si erano trovati ad affrontare un problema analogo con l’allora nuovo e notevolmente più efficiente motore CFM56, anch’esso di diametro eccessivo rispetto alle superfici alari del 737. In quel caso si appiattì la parte inferiore delle navicelle dei motori, creando per i nuovi modelli di Boeing 737 il peculiare schiacciamento del bordo inferiore della presa d’aria. Nei propulsori di ultimissima generazione per il Boeing 747-8 non si è operato un appiattimento delle prese d’aria ma una riduzione complessiva del diametro. In questo modo la spinta ridotta del GEnx modificato risulta idonea anche per le esigenze del nuovo 747-8.

    Un’ulteriore innovazione, peraltro ben visibile, consente un più elevato rendimento del gruppo propulsore: le pale del motore a forma di sciabola, la cui geometria si basa sulle più recenti scoperte nel campo della meccanica dei fluidi. Anche nella parte posteriore del nuovo motore del 747-8 un elemento molto evidente contribuisce ad aumentarne l’efficienza: il bordo d’uscita a dente di sega, il cosiddetto \\\"chevron nozzle\\\". Questa innovazione concorre a migliorare la miscelazione tra gas di scarico ad alte temperature e aria esterna, riducendo così la rumorosità che nel B 747-8, sia per i sorvoli che in fase di avvicinamento e di decollo, è notevolmente più bassa di quella dell’attuale Boeing 747-400: durante il decollo, ad esempio, l’impronta di rumore del 747-8I è inferiore di circa il 30% rispetto al più leggero 747-400. I costruttori possono andare inoltre fieri del fatto che il nuovo aeromobile consumi la stessa quantità di carburante del jumbo \\\"più piccolo\\\" pur avendo una capacità del 20% in più.

    \\\"Come l’Airbus A380, anche il B747-8I sarà un cosiddetto aeromobile da 3 litri“, afferma l’esperto Lufthansa Karl Echtermeyer. Grazie a un’autonomia di circa 13.400 chilometri l’aeromobile può servire tutte le destinazioni della rete di collegamenti Lufthansa. A seconda dell’allestimento scelto da Lufthansa, il B 747-8 può ospitare fino a 440 passeggeri in tre classi.
    Nasce il re dei cieli01.03.2008
    Anche il pioniere dell’aviazione Charles Lindbergh ha partecipato alla costruzione del Boeing 747 e si è incontrato due volte con Joe Sutter, il padre del jumbo jet, per informarsi su come procedessero i lavori al 747. Del resto il primo uomo a compiere la traversata aerea dell’Oceano Atlantico, oltre ad essere all’epoca molto influente nell’industria aeronautica americana, era grande amico di Juan Trippe, il leggendario fondatore della compagnia aerea americana Pan American World Airways (PanAm). Il caparbio Trippe voleva per la sua linea aerea un aeromobile grande, \\\"possibilmente il più grande\\\" del mondo, per sbaragliare la concorrenza. Si era alla fine degli anni ‘60. Il 9 febbraio 1969 decollava per la prima volta quello che all’epoca era il più grande aviogetto commerciale del mondo, e undici mesi più tardi il primo Boeing 747 entrava in servizio di linea con un volo da New York per Londra. L’aeromobile si rivelò uno strepitoso successo, sia per il costruttore Boeing che per le innumerevoli compagnie aeree in tutto il mondo che lo avevano adottato.

    Circa quarant’anni più tardi è nuovamente una grande compagnia aerea, questa volta Deutsche Lufthansa, a incoraggiare la Boeing a riproporre questo straordinario aeromobile a fusoliera larga in una versione rinnovata, denominata Boeing 747-8 International. Già più volte il 747 originale era stato migliorato e presentato in varianti sempre nuove. Il \\\"re dei cieli\\\", come era stato soprannominato con ammirazione il Boeing 747, ha sempre tenuto il passo con i tempi e lo riconferma ancora una volta con l’ultimissima generazione.
    Si erano dovute superare molte difficoltà per consentire al primo jumbo di venire alla luce. L’ingegner Sutter della Boeing ricorda le prime richieste che PanAm aveva avanzato al costruttore di aerei di Seattle: \\\"I numeri che citavano suonavano impressionanti.\\\" Effettivamente i manager della linea aerea volevano un aeromobile che trasportasse più del doppio dei passeggeri di un Boeing 707, che allora era impiegato sui voli intercontinentali. Un incredibile balzo in avanti; al confronto, la differenza tra un Boeing 747-400 e quello che è attualmente il velivolo di linea più grande al mondo, l’Airbus A380, è quasi trascurabile.

    Come si poteva fare? Grazie ai nuovi motori sviluppati da General Electric e Pratt & Whitney in realtà era possibile pensare ad aeromobili sovradimensionati, ma non c’era ancora un’idea chiara su come si potessero realizzare. La semplice sovrapposizione di due fusoliere pareva la soluzione più ovvia. Ma presentava degli svantaggi: complicava ad esempio le operazioni di carico del ponte superiore e soprattutto l’evacuazione dei passeggeri in caso di emergenza.
    Joe Sutter e il suo team hanno quindi optato per la variante con un solo ponte che si estendesse fino all’estremità anteriore della fusoliera, spostando la cabina di pilotaggio sopra, nella parte superiore della fusoliera. Questa disposizione aveva un notevole vantaggio: nella versione cargo del 747 il muso si poteva aprire verso l’alto come un portellone di carico. Così è nata la famosa gobba, il segno distintivo dei primi jumbo jet.
    A seconda della configurazione richiesta dalla linea aerea l’aereo poteva ospitare da 350 a 500 passeggeri; le poltrone erano disposte in file da tre-quattro-tre con due corridoi, come avviene ancora oggi.

    È poi seguita una lunga serie di versioni del Boeing 747. Dopo appena venti mesi dal volo inaugurale del 747-100 era sceso in pista un modello modificato, il primo 747-200, provvisto di serbatoi per il carburante più grandi e con un peso al decollo più elevato, 378 tonnellate. Il 747-200B base era destinato al trasporto di passeggeri, il 747-200F alle merci.
    Lufthansa è stata la prima linea aerea europea ad effettuare, dal 26 aprile 1970, voli a lungo raggio utilizzando il nuovo jumbo ed entrando così in una nuova dimensione del trasporto aereo. A serbatoi pieni l’enorme aeromobile pesava 322 tonnellate e ospitava 361 passeggeri.
    Bastava salire a bordo del gigante per sentire una sorta di \\\"euforia da champagne\\\", scriveva all’epoca un giornalista su un quotidiano di Amburgo. Una cosa in particolare si notava: il servizio funzionava molto meglio, con grande soddisfazione dei passeggeri, ma anche dell’equipaggio. Per la prima volta in un velivolo di linea c’erano due passaggi centrali tra le file di poltrone.
    Sul primo volo Lufthansa LH 404 da Francoforte a New York si sono verificate ben due \\\"prime mondiali\\\": la prima proiezione di un film a bordo di un jumbo jet, che al tempo stesso costituiva l’anteprima mondiale della pellicola \\\"Gli extraterrestri torneranno\\\", tratta dal libro di Erich von Däniken. Ma si era pensato anche agli amanti della musica, che potevano selezionare brani di loro scelta da ben sette canali audio.

    Un’altra caratteristica che aveva suscitavo molta curiosità era la scala a chiocciola nella parte anteriore dell’aeromobile, attraverso la quale si poteva raggiungere la lounge della First Class. Durante il primo volo da Francoforte a New York in fase di decollo dell’aeromobile i passeggeri erano scoppiati in un applauso spontaneo.
    Un’ulteriore variante del Boeing 747 era comparsa nel 1973. Alcune compagnie aeree desideravano che questo gigante dei cieli fosse in grado di volare più lontano, per cui il jumbo era stato accorciato di 14,35 metri. Ma per farlo era stato necessario modificare l’intera coda compreso l’impennaggio, creando un aeromobile dal profilo alquanto particolare. Nasceva così il 747SP (Special Performance), che era in grado di coprire tratte estremamente lunghe. Con una capacità di 271 posti nella versione standard, il prototipo è decollato per il suo primo volo il 4 luglio 1975.
    Nel corso degli anni ‘70 le considerazioni di tipo economico assumevano un’importanza sempre crescente per le linee aeree, e questo influiva anche sulla dotazione tecnica richiesta per gli aeromobili. Lufthansa aveva già partecipato alla pianificazione del B 747-100 e, in quanto cliente di lancio, aveva contribuito considerevolmente allo sviluppo del Boeing 747-400.

    Un ruolo di rilievo era stato svolto da Jürgen Weber, che avrebbe poi ricoperto per molti anni la carica di Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Lufthansa e all’epoca era responsabile della progettazione degli aeromobili per Lufthansa Technik ad Amburgo. Insieme ad altre compagnie aeree era riuscito a coinvolgere Boeing nella realizzazione di una nuova generazione di jumbo.
    Reinhard Abraham, ex responsabile progettazione del gruppo Lufthansa, aveva incoraggiato una delle principali modifiche, l’introduzione di una cabina di pilotaggio più moderna. Con l’avvento dei sistemi digitali era nata la prima cabina di pilotaggio a due posti per il jumbo jet: su sei grandi schermi venivano visualizzati tutti i dati essenziali per il monitoraggio del volo e dei sistemi e il numero di quadranti, strumenti e interruttori del cockpit era passato da 1000 a meno di 400.
    La versione più evoluta del super-jumbo, denominata 747-400, è uscita il 26 gennaio 1988 dal reparto di montaggio di Everett vicino a Seattle, frutto del know-how tecnico e di oltre 20.000 ore di lavoro degli ingegneri.

    Tra le principali novità, oltre alla cabina di pilotaggio a due posti, c’erano da segnalare il ponte superiore allungato, che comportava un aumento della capacità di 20 posti, e il miglioramento dell’aerodinamica grazie a un’apertura alare di cinque metri più ampia e ad alette d’estremità alte 1,80 metri, le cosiddette winglets. Tutto questo consentiva una marcata riduzione del consumo di combustibile. Inoltre venivano utilizzati nuovi motori con minori consumi e più spinta. Grazie all’impiego di nuovi materiali anche il peso a vuoto era sceso di quattro tonnellate.
    Come era avvenuto per il modello precedente, il B 707, a Lufthansa Cargo occorreva un aereo cargo rispondente alle esigenze di un mercato in crescita. Il momento è arrivato nel 1972: assumendo nuovamente il ruolo di launching customer, Lufthansa ha adottato per prima la versione cargo del B 747.

    Il Boeing 747, il jumbo jet, suscita più emozioni di qualunque altro aeromobile, sia da parte dei piloti e degli assistenti di volo che dei passeggeri. E questo vorrà pure dire qualcosa: in fondo sono 3,6 miliardi le persone che negli anni hanno volato a bordo di un 747, pari a oltre la metà dell’intera popolazione mondiale. I jumbo jet hanno solcato i cieli per circa 87,6 milioni di ore, con un tempo medio di volo tra i singoli aeroporti di sei ore. Altrettanto significativa, 77,7 miliardi di chilometri, la distanza coperta complessivamente dagli aeromobili Boeing 747, che corrisponde a circa 1,9 milioni di circumnavigazioni del globo. In tutto il mondo operano attualmente 1.053 Boeing 747. Sono stati realizzati circa 75.000 disegni costruttivi per arrivare ad assemblare, poco meno di quarant’anni fa, i circa sei milioni di pezzi che componevano il primo aeromobile.
    Il padre della leggenda01.09.2011
    Joe Sutter è chiaramente a suo agio nell’\\\"acquario\\\". \\\"Faccio delle proposte\\\", dice stringendo un po’ gli occhi. \\\"A volte mi ascoltano. Altre no.\\\" E ammicca, o almeno così pare. Quello che alla Boeing chiamano \\\"acquario\\\" è una stanza dalle pareti di vetro che arrivano fino al soffitto, dalla quale si domina dall’alto tutto il cantiere. Probabilmente a Joe Sutter piace stare nell’acquario perché da lì può osservare comodamente il processo di realizzazione di un Boeing 747-8 Intercontinental. Perché il fatto che questo aeromobile di ultimissima generazione, pronipote del leggendario jumbo jet, venga montato nello stabilimento di Everett vicino a Seattle nasce da una proposta, evidentemente ascoltata, dell’ingegnere 90enne . Joe Sutter non fa soltanto parte del Senior Advisory Group di Boeing: è il padre di una leggenda. Negli anni sessanta del secolo scorso era il responsabile del progetto per la costruzione di un aeromobile di dimensioni fino ad allora impensabili.

    La sua gigantesca creatura era destinata a creare nuovi punti di riferimento, sia per ciò che riguarda gli aerei passeggeri che per i cargo. E i tempi di realizzazione erano spaventosamente stretti: il lancio del gigante era previsto poco meno di due anni e mezzo dopo i primi disegni tecnici. Un’impresa erculea, ma erculeo era anche lo spirito di chi vi partecipava. Sutter ricorda: \\\"Gli ultimi anni sessanta sono stati un periodo turbolento, un fase di grande audacia nella storia degli USA: in fondo lo stesso atteggiamento da \\\"possiamo farcela\\\" che ha portato l’uomo sulla luna ha ispirato tutti noi del team 747.\\\" Questo genere di entusiasmo, d’altro canto, era fondamentale, viste anche le condizioni dell’epoca. \\\"Basta pensare alla portata del progetto e a come lo si affronterebbe oggi\\\", dice Sutter. Al posto di potentissimi computer aveva a disposizione ottimi ingegneri; nelle fasi più calde di realizzazione del progetto nel suo team lavoravano 4500 dipendenti. Alla Boeing li avevano rispettosamente soprannominati \\\"The Incredibles\\\", e davvero hanno compiuto qualcosa di incredibile.

    Dopo 29 mesi di progettazione, dieci milioni di ore di lavoro e 75.000 disegni tecnici, il primo Boeing 747 è uscito dal reparto montaggio a Everett, lo stabilimento costruito espressamente per produrre il nuovo gigante dei cieli. Il velivolo che era spuntato, lento e maestoso, dalle porte dell’hangar rappresentava un’autentica rivoluzione nella progettazione aeronautica. Questo jet quadrimotore aveva il doppio dei posti rispetto ai consueti aeromobili a lungo raggio, la sua fusoliera con la caratteristica gobba lo rendeva inconfondibile, e sul piano della sicurezza Sutter aveva superato tutti gli standard del settore. Restava soltanto una domanda: come si sarebbe comportato questo gigante ultramoderno in volo? La risposta è arrivata con il primo volo del 9 febbraio 1969. Joe Sutter ricorda questa giornata storica a Paine Field, il campo d’aviazione dello stabilimento Boeing: \\\"Si stavano addensando delle nubi, ma sulla base di un bollettino meteo trasmessoci da un 707 in volo di collaudo abbiamo deciso di proseguire.“

    Condizioni non certo ideali, quindi, che subito prima della partenza avevano fatto crescere la tensione in Sutter: \\\"Non avevo dubbi che il 747 avrebbe preso il volo. La questione era quanto bene lo avrebbe fatto.\\\" Valutarlo spettava alle tre \\\"W“ nella cabina di pilotaggio: i piloti Jack Waddell e Brien Wygle e l’ingegnere aeronautico Jess Wallick. Soltanto dopo un atterraggio perfetto è arrivato il report che ha fugato tutti i dubbi di Joe Sutter: \\\"In un’ora e un quarto di volo Waddell, Wygle e Wallick avevano potuto constatare che il 747 si pilotava bene, era stabile e facile da controllare, con forze ben dosabili\\\", racconta. Le sue caratteristiche di volo avrebbero reso in breve tempo il Boeing 747 un velivolo amatissimo dai piloti di tutto il mondo. Ma non meno convincenti erano risultate la redditività e la sicurezza del jumbo jet. La prima linea aerea europea a impiegare un Boeing 747 sui voli a lungo raggio è stata nel 1970 proprio Deutsche Lufthansa. Nel corso del tempo sono stati consegnati ben oltre 1400 jumbo in diverse varianti sempre più moderne; più di tre miliardi e mezzo di passeggeri hanno finora volato con un aeromobile di questo tipo, una cifra che corrisponde a oltre la metà della popolazione mondiale.

    Quella che per il costruttore di aerei Boeing era iniziata come un’impresa enormemente rischiosa si è dunque trasformata in un grande successo. Che non avrebbe potuto essere tanto clamoroso se la versione base del Boeing 747 non fosse stata fin dal principio orientata al futuro. \\\"È stato in grado di tenere il passo con qualunque sviluppo tecnologico, dalla cellula all’aerodinamica, dai motori ai sistemi di pilotaggio“, spiega Sutter. \\\"È un aeromobile moderno, perché Boeing non ha mai smesso di investire nel progetto e perché il prodotto di base era giusto: e così l’investimento si ripaga.“ Quando il padre del 747 oggi guarda dall’\\\"acquario\\\" la linea di produzione dell’attuale jumbo vede il velivolo che gli è così familiare e al tempo stesso qualcosa di completamente diverso: \\\"Il 747-8 Intercontinental ha lo stesso aspetto della versione originale, a parte il ponte superiore allungato. Tecnicamente la nuova generazione è naturalmente molto avanzata, ma la struttura di base è sopravvissuta per 40 anni. Questo è un fatto straordinario, e posso soltanto dire che i ragazzi che hanno collaborato con me hanno proprio fatto un buon lavoro.\\\"

    Ma un buon lavoro lo ha fatto anche e soprattutto Joe Sutter, perché fin dall’inizio ha prestato orecchio alle richieste delle compagnie aeree. La sua massima è sempre stata: \\\"Quando si inizia un nuovo progetto la cosa più importante è fare domande. Se non si capisce cosa vuole il cliente non si realizzerà mai un prodotto riuscito.\\\" Mentre nel caso del 747 \\\"originale\\\" il cliente chiave era stato Pan American World Airways, la nuova generazione dell’aeromobile, che entrerà in servizio nel corso di quest’anno con Lufthansa, è stata fortemente voluta dalla compagnia della gru. Già anni prima della decisione, presa a Seattle nel 2005, di partire con il progetto del 747-8, da parte tedesca era stato manifestato un interesse per un jumbo jet più grande e più avanzato tecnologicamente, ecologicamente ed economicamente del 747-400 esistente. Una volta messo in cantiere il 747-8 Intercontinental, Lufthansa ha attivamente preso parte alla sua realizzazione e ha creato insieme a Boeing un aeromobile pressoché nuovo. Ma Joe Sutter, nel suo ruolo di padre di una leggenda, ha percepito questo coinvolgimento come un’intromissione? O ha forse ferito il suo orgoglio? Tutt’altro: \\\"I migliori progetti nascono dal dialogo con il cliente\\\", dice. Un uomo del suo calibro non conosce gelosia e suscettibilità: per lui conta solo il risultato. E l’ultima versione del \\\"suo\\\" 747 è destinata a entrare nuovamente nella leggenda.
    Ritorno al futuro01.07.2011
    \\\"Non è meraviglioso?“, grida Danny mentre sta sospeso sul jumbo jet. Stare sospeso per Danny è normale, dal momento che guida le gru nel cantiere Boeing di Everett vicino a Seattle. E il suo entusiasmo è giustificato, visto che ha sotto di sé nell’hangar la rinascita di una leggenda, un Boeing 747-8 Intercontinental nuovo fiammante. Per essere più precisi: il primo aereo passeggeri di questo tipo che sarà consegnato a Lufthansa. Il Boeing 747 è una fenice con il potere di rinnovarsi quasi magicamente. Quello che all’epoca era l’aereo passeggeri più grande del mondo è decollato il 9 febbraio 1969 per il suo primo volo, scatenando fin da subito l’entusiasmo di piloti e passeggeri. I piloti erano affascinati dalla tecnologia rivoluzionaria, dalle straordinarie caratteristiche di volo e da un’architettura di sicurezza che creava nuovi punti di riferimento. I passeggeri dal canto loro si innamoravano subito dell’aspetto esteriore del gigantesco velivolo, che offriva il doppio dei posti di quelli che all’epoca erano la norma sui voli a lungo raggio. A generare questa spontanea simpatia era in particolare la \\\"gobba\\\" sul ponte passeggeri superiore, nella cui parte anteriore era collocata la cabina di pilotaggio. Gobba? Che parola antipatica per l’elegante curvatura del suo profilo, che rendeva il Boeing 747-100 inconfondibile tra tutti gli aerei passeggeri del mondo.

    Lufthansa aveva riconosciuto fin da subito il potenziale di fascinazione del \\\"jumbo\\\", benché fossero i vantaggi tecnici ed economici del jet a fusoliera larga ad avere fatto maggior presa sulla compagnia. Deutsche Lufthansa è stata infatti anche la prima linea aerea europea a impiegare un Boeing 747 sui voli a lungo raggio: il 30 marzo 1970 il primo jumbo Lufthansa atterrava all’aeroporto di Amburgo. Da allora il Boeing 747 è stato costruito in tante varianti, e soprattutto con il 747-400 ha subito un’incredibile evoluzione. In tutto il mondo sono centinaia gli aeromobili in servizio di questa serie costruita a partire dal 1989. La flotta Lufthansa conta 30 Boeing 747-400 da 344 posti, che riscuotono grandi consensi tra piloti e passeggeri in egual misura. Ma anche per i classici vale il detto che non c’è nulla di così perfetto che non si possa migliorare. E mentre per il primo progetto del Boeing 747, negli anni sessanta dello scorso secolo, il cliente chiave era stato Pan American World Airways, per tutti Pan Am, questa volta è stata Lufthansa a dare a Boeing spinta decisiva per la costruzione di una nuova versione passeggeri. Così Nico Buchholz, Executive Vice-President Group Fleet Management di Lufthansa, si è recato più volte a Everett, vicino a Seattle, per esporre le richieste della linea aerea.

    A quanto pare è stato convincente, visto che nel 2005 si è finalmente deciso di partire con il progetto del Boeing 747-8 Intercontinental. Come primo cliente Lufthansa ha ordinato 20 aeromobili, riconfermandosi ancora una volta come forza innovatrice del trasporto aereo internazionale.
    E anche in questo caso le motivazioni erano ottime: tecniche, economiche, ma anche ecologiche. \\\"Il 747-8 è un aeromobile nuovo e al tempo stesso non è un aeromobile nuovo\\\" afferma Nico Buchholz. In altre parole, porta alla flotta Lufthansa tutti i vantaggi consolidati del suo predecessore, ma per ciò che riguarda alcuni aspetti decisivi raggiunge livelli qualitativi inediti, in linea con le aspettative più elevate del nostro tempo. Con i suoi 76,3 metri il Boeing 747-8 Intercontinental è 5,6 metri più lungo del 747-400 e offre rispetto al suo predecessore circa 50 posti in più, e tuttavia impiega molto meno carburante a fronte di prestazioni più elevate.

    Con il suo consumo di cherosene per passeggero per 100 chilometri si avvicina al traguardo dei tre litri che Lufthansa si è posta come obiettivo di medio periodo: in tempi di risorse petrolifere sempre più scarse e maggiore consapevolezza ambientale un risultato di tutto rispetto dal punto di vista ecologico ed economico. Anche le emissioni di CO2 risultano inferiori del 16%, mentre i costi di funzionamento sono stati ridotti del 30%. Il sensibile taglio dei consumi è stato reso possibile soprattutto dal nuovo profilo alare e dai motori del tipo GEnx-2B67, una novità di General Electric. I gruppi motopropulsori del costruttore americano hanno un’ulteriore caratteristica a favore dell’ambiente: nonostante la loro potenza, sono oltremodo silenziosi. Le emissioni di rumore del Boeing 747-8 Intercontinental sono inferiori del 30% a quelle della serie precedente; la cosiddetta impronta di rumore che un aereo lascia dietro di sé al decollo è decisamente più ridotta.

    Oltre ai vantaggi economici ed ecologici, a favore del Boeing 747-8 Intercontinental ci sono però anche considerazioni di tipo strategico. Con poco meno di 400 posti, all’interno della flotta Lufthansa colma la lacuna tra l’Airbus A340-600 (circa 300 posti) e il Boeing 747-400 da una parte e l’Airbus A380-800 dall’altra, in grado di ospitare 526 passeggeri sui voli a lungo raggio. Questa distribuzione più precisa della capacità su diversi tipi di aeromobile consente un impiego della flotta tarato in maniera ottimale sulla domanda della clientela. Naturalmente questo tipo di riflessioni non ha alcun peso per il passeggero che si mette in viaggio, e che da un aeromobile si attende soprattutto affidabilità, sicurezza e comfort. L’affidabilità e la sicurezza del Boeing 747-8 Intercontinental sono state messe ampiamente e incontrovertibilmente alla prova in numerosissimi test, tra cui manovre di volo estreme che non verrebbero mai compiute nel normale utilizzo di linea, e che si spingono ai limiti del fisicamente possibile.
    VisualizzaChiudiScarica scheda tecnicaStampaComponentiPagina successivaPagina precedenteSpedizione solo a indirizzi nella UE e in Svizzera.Per ordinare questo articolo dal WorldShopPer visualizzare questo articolo dal WorlShopTazza da caffè Boeing 747-8Per la sua prossima pausa caffè: tazza senza manici con l’immagine di un Boeing 747-8. Adatta per lavastoviglie e forno a microonde.

    Capacità: 0,35 l
    Colore: blu
    Materiale: porcellana
    Prezzo: 9,50 €Telo da spiaggia 747-8Davvero piacevole: l’asciugamano supersoffice perfetto per la spiaggia. In spugna velour ad altissima assorbenza.

    Dimensioni (largh. x h): 75 x 150 cm
    Prezzo: 35,00 €Modello 747-8,
    scala 1:200
    Come idea regalo, per i collezionisti o per gli appassionati di uno specifico tipo di aeromobile: basandosi sulla documentazione originale di Lufthansa Technik Herpa realizza modelli di aeromobile assolutamente perfetti. Lufthansa ne supervisiona lo sviluppo e la produzione e garantisce che i modelli siano fedeli all’originale fino nel più piccolo dettaglio. Stampa in filigrana, carrello di atterraggio mobile, dimensioni perfettamente in scala. Un must per ogni collezionista e appassionato.

    Scala: 1: 200
    Apertura alare 34,25 m
    Lunghezza 38,20 cm
    Prezzo: 66,00 €Modello 747-8,
    scala 1:500
    Come idea regalo, per i collezionisti o per gli appassionati di uno specifico tipo di aeromobile: basandosi sulla documentazione originale di Lufthansa Technik Herpa realizza modelli di aeromobile assolutamente perfetti. Lufthansa ne supervisiona lo sviluppo e la produzione e garantisce che i modelli siano fedeli all’originale fino nel più piccolo dettaglio. Stampa in filigrana, carrello di atterraggio mobile, dimensioni perfettamente in scala. Un must per ogni collezionista e appassionato.

    Scala: 1:500
    Apertura alare 13,70 m
    Lunghezza 15,30 cm
    Prezzo: 26,00 €Modello 747-8,
    scala 1:100
    Come idea regalo, per i collezionisti o per gli appassionati di uno specifico tipo di aeromobile: basandosi sulla documentazione originale di Lufthansa Technik LIMOX realizza modelli di aeromobile assolutamente perfetti. Lufthansa ne supervisiona lo sviluppo e la produzione e garantisce che i modelli siano fedeli all’originale fino nel più piccolo dettaglio. Stampa in filigrana, carrello di atterraggio mobile, dimensioni perfettamente in scala. Un must per ogni collezionista e appassionato.

    Scala: 1: 100
    Apertura alare 68,50 m
    Lunghezza 76,40 cm
    Prezzo: 289,00 €Modello 747-8,
    scala 1:50
    Come idea regalo, per i collezionisti o per gli appassionati di uno specifico tipo di aeromobile: basandosi sulla documentazione originale di Lufthansa Technik Pacific Miniatures realizza modelli di aeromobile assolutamente perfetti. Lufthansa ne supervisiona lo sviluppo e la produzione e garantisce che i modelli siano fedeli all’originale fino nel più piccolo dettaglio. Stampa in filigrana, carrello di atterraggio mobile, dimensioni perfettamente in scala. Un must per ogni collezionista e appassionato.

    Scala: 1: 50
    Apertura alare 137 cm
    Lunghezza 152,80 cm
    Prezzo: 2995,00 €Modello da montare
    747-8, scala 1:200
    Come idea regalo, per i collezionisti o per gli appassionati di uno specifico tipo di aeromobile: basandosi sulla documentazione originale di Lufthansa Technik LIMOX realizza modelli di aeromobile assolutamente perfetti. Lufthansa ne supervisiona lo sviluppo e la produzione e garantisce che i modelli siano fedeli all’originale fino nel più piccolo dettaglio. Stampa in filigrana, carrello di atterraggio mobile, dimensioni perfettamente in scala. Un must per ogni collezionista e appassionato.

    Scala: 1:200
    Apertura alare: 34,25 cm
    Lunghezza: 38,20 cm
    Prezzo: 39,00 €https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737832/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737836/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737876/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737877/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737878/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737888/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406https://www.worldshop.eu/lws/product/wscatalog/1737522/detail.jsf?lang=it&et_cid=308&et_lid=406Valigie e borse della 747-8 CollectionEleganza e mobilità, ispirate al re dei cieli: la serie di valigie 747-8 è un omaggio alla riedizione dell’aereo passeggeri più amato del mondo. Raffinate applicazioni conferiscono a questi robusti bagagli un tocco affascinante. E come tutti i prodotti Rimowa anche questa serie è stata collaudata e certificata dal TÜV Rheinland.

    Le borse da viaggio della 747-8 Collection, con l’inconfondibile design Lufthansa, sono ideali per il lavoro e il tempo libero: sempre la scelta giusta, grazie alla perfetta simbiosi tra funzione, forma e qualità.
    https://www.worldshop.eu/lws/searchResultProduct.jsf?search=747-8%20collection&et_cid=308&et_lid=406&lang=itMagazin SpecialTutto da sfogliare: il Lufthansa Magazin Special.Per il decollo del nuovo jumbo l’edizione speciale del Lufthansa Magazin contiene, in un numero di oltre 130 pagine, fantastiche nuove foto del 747-8 e articoli esclusivi che illustrano tutte le emozionanti fasi della sua realizzazione, la sua storia movimentata e le grandi innovazioni introdotte nell’aereo passeggeri più lungo del mondo.Si porti a casa il 747-8
    Lingua: bilingue tedesco/inglese.
    7 Euro DE/EU, 12 Euro nel resto del mondo
    Per richiederlo subitoPaginadi 132Prenotazione voliTrova destinazioniDestinazioni attualmente servite dal Boeing 747-8 Lufthansa:Il primo Boeing 747-8 Lufthansa collega Francoforte e Washington. Tra breve si aggiungeranno nuovi aeromobili e quindi nuove destinazioni.Al video sulla destinazione WashingtonLe piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? I voli con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa sono già prenotabili.Visualizza orarioAndata e ritornoSolo andataDaAAeroporto di partenzaAeroporto di destinazionePartenza ilRitorno ilAdultia partire da 12 anniBambini2-11 anniNeonati0-2 anniClasse:EconomyBusinessFirst ClassChiudi finestraPrenotazione voligennaiofebbraiomarzoaprilemaggiogiugnoluglioagostosettembreottobrenovembredicembreLunMarMerGioVenSabDomFrancoforteWashington D. C.Per continuare a leggere (in inglese)
    Francoforte ospita alcune delle fiere più grandi del mondo, dalla Fiera del Libro all’IAA, il Salone Internazionale dell’Automobile, che attirano regolarmente in città addetti ai lavori e appassionati.Per continuare a leggere (in inglese)
    Quale atmosfera si respira veramente nei centri del potere? Per farsene un’idea di persona si può dare un’occhiata dietro alle quinte della Casa Bianca.DelhiPer continuare a leggere (in inglese)
    Delhi è una metropoli nata da due città, Dehli e Nuova Dehli. Due città: il doppio delle cose da vedere.ChicagoLa città sul Lago Michigan è famosa soprattutto come patria del jazz, ma possiede anche numerosissimi punti di interesse.Los AngelesNelle guide di viaggi Los Angeles è rappresentata innanzitutto come la capitale del cinema. Tra le sue attrazioni turistiche più celebri c\\\'è quindi anche la famosa scritta Hollywood.BangaloreLa terza città per dimensioni dell’India è il cuore high-tech del paese. Oltre a società informatiche e centri di ricerca, però, Bangalore propone anche una ricchissima offerta culturale.Città del MessicoCittà del MessicoOltre a templi storici, palazzi aztechi ed edifici coloniali spagnoli, Città del Messico offre diverse sfaccettature che invitano ad intraprendere un viaggio ricco di scoperte.ChicagoLa città sul Lago Michigan è famosa soprattutto come patria del jazz, ma possiede anche numerosissimi punti di interesse.Il nuovo jumbo è già in servizio sulle tratte fra Francoforte e Bangalore, Delhi, Washington, Los Angeles, Hong Kong e Miami. Dal 02.09. si aggiungerà come ulteriore destinazione Città del Messico che può essere prenotata fin da oggi. La preghiamo di tenere presente che su queste rotte potrebbero essere eccezionalmente impiegati anche tipi di aeromobile diversi dal 747-8.Experience the Legend.Il nuovo Lufthansa Boeing 747-8.Experience the legend. Il Boeing 747-8 Lufthansa, l’aereo passeggeri più lungo del mondo, entrerà tra breve in servizio. Può prenotare fin da ora il suo primo volo.
    Molto presto qui potrà scoprire in anteprima il nuovo jumbo jet, collezionandone i componenti interattivi e costruendosi pezzo per pezzo il suo 747-8 digitale. Per non farle perdere questa occasione esclusiva, quando sarà il momento saremo lieti di avvisarla per e-mail.
    Prenotare un voloAvvisoGuarda il video “Leggenda dei cieli”Trova voliVideo:

    Leggenda dei cieli
    Inizia videoAncora xxx giorni.Prima mondiale: arriva il nuovo 747-8!Il Boeing 747-8 Lufthansa, l’aereo passeggeri più lungo del mondo, entrerà tra breve in servizio. Qui può scoprirlo in anteprima.

    Nelle prossime settimane le invieremo a intervalli regolari nuovi componenti in 3D che le consentiranno di costruire pezzo per pezzo il suo 747-8 digitale. È sufficiente che si registri.
    Experience the legend. Il Boeing 747-8 Lufthansa, l’aereo passeggeri più lungo del mondo, entrerà tra breve in servizio. Qui può scoprirlo in anteprima.
    Nelle prossime settimane le invieremo a intervalli regolari nuovi componenti in 3D che le consentiranno di costruire pezzo per pezzo il suo 747-8 digitale. Ci contatti subito e si assicuri la sua opportunità di vincere due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.
    Naturalmente i suoi dati saranno utilizzati soltanto a questo scopo e non saranno in nessun caso trasmessi ad altri.
    Per e-mailSenza registrazioneÈ già registrato? Effettui il login qui.2 biglietti per il nuovo jumbo jet.

    Registrarsi per vincere.
    Inserisca il suo indirizzo e-mail e il suo nome e scelga una password.NomeCognomeSignorSignoraIndirizzo e-mailScelta passwordRegistrazioneSi connetta con il suo account Facebook e installi l’app 747-8 per essere informato automaticamente sui nuovi componenti.Senza registrazione non può purtroppo partecipare, perché questo non ci consentirebbe di inviarle i vari pezzi e salvare i suoi progressi.Possiamo però avvisarla non appena potrà utilizzare il jumbo digitale anche senza registrazione. Inserisca qui il suo indirizzo.Indirizzo e-mailInviaNo, grazieVedi anteprimaGrazie.Indirizzo e-mailPasswordLoginPer richiedere la Newsletter LufthansaPer richiedere la Newsletter LufthansaLegend reloaded: arriva il nuovo jumbo.Experience the legend. Il Boeing 747-8 Lufthansa, l’aereo passeggeri più lungo del mondo, entrerà tra breve in servizio. Può già scoprirne l’esterno in modo interattivo.Se desidera conoscerlo in anteprima, può assemblare il suo jumbo virtuale. In questo caso deve prima registrarsi.Inizia il volo panoramico a 360°per e-mailtramite FacebookSenza registrazioneÈ già registrato? Effettui il LoginVuole visitare anche l’interno? Si registri e costruisca il suo Boeing 747-8 Lufthansa digitale.Alla registrazioneLegend reloaded: arriva il nuovo jumbo.Experience the legend. Scopra qui in esclusiva il nuovo jumbo Lufthansa e visiti l’esterno e l’interno dell’aereo passeggeri più lungo del mondo con un tour interattivo in 3D.IniziaPer abbonarsi alla Newsletter.PaesePer abbonarsi alla Newsletter.PaesePer abbonarsi alla Newsletter.PaeseCostruisca il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Benvenuto! Come visitatore dell’ITB, la Fiera Internazionale del Turismo di Berlino, ha già avuto la possibilità di dare un’occhiata alla nuova poltrona di Business Class che sarà impiegata per la prima volta sul nuovo jumbo.
    Le piacerebbe vedere come si presenterà nel complesso la nuova Business Class Lufthansa? O magari le interessano anche le altre due classi, che nel Boeing 747-8 Lufthansa sfoggeranno un design modernissimo? Vada al nostro web special sul 747-8.
    Qui nelle prossime settimane potrà costruire il suo aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D. Si registri subito e potrà vincere uno dei 2 biglietti esclusivi per il volo inaugurale.
    Al web special sul 747-8Se desidera conoscerlo in anteprima, può assemblare il suo jumbo virtuale. In questo caso deve prima registrarsi.Alla registrazioneBenvenuto! Per poter montare questo pezzo nel suo 747-8 personale deve effettuare il login. Non ha ancora un login? Può provvedere subito alla registrazione.LoginPer registrarsiChiudiGrazie per la sua visita. Ha già scaricato e montato questo componente. Le chiediamo ancora un po’ di pazienza: il prossimo pezzo arriverà presto!OKGrazie. Riceverà entro breve un’e-mail. Clicchi sul link di conferma in essa contenuto per completare la sua registrazione.Grazie. Riceverà entro breve un’e-mail. Clicchi sul link di conferma in essa contenuto per completare la sua registrazione.
    I suoi dati vengono utilizzati esclusivamente nel contesto del web special 747-8 e cancellati al termine della promozione.
    Vinca due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.Tra tutti i partecipanti che completeranno la costruzione del loro aereo virtuale, estrarremo a sorte due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet, due esclusivi cronografi 747-8 in edizione limitata nonché cinque teli da bagno e 15 tazze da caffè nel design del 747-8.Sì, partecipoNo, grazieLa preghiamo di accettare le condizioni di partecipazione.Il gioco a premi “Boeing 747-8 Lufthansa” è organizzato da Deutsche Lufthansa AG (di seguito “Lufthansa”).

    Terms & Conditions for residents of the US.

    La partecipazione al concorso è gratuita e volontaria.

    Possono prendervi parte tutti coloro che hanno compiuto i 18 anni d’età. Non sono ammessi a partecipare i dipendenti del gruppo Lufthansa, tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del gioco a premi e i loro familiari. Per le normative vigenti non possono altresì partecipare i residenti in Italia.

    La partecipazione al concorso a premi è possibile dal 26-04-2012 al 01-06-2012. È necessario che i partecipanti effettuino prima un registrazione completa sul sito “Boeing 747-8 Lufthansa” e che quindi realizzino una percentuale del 100% nella costruzione del proprio aeromobile virtuale. Lo stato d’avanzamento può essere visualizzato in qualsiasi momento su “Il mio profilo”.

    Ogni partecipante può giocare soltanto una volta. Non è consentito partecipare per conto di altri o tramite sistemi di gioco automatizzati.

    I dati forniti dal partecipante (nome, indirizzo e-mail o login Facebook) vengono trattati da Lufthansa in modo confidenziale e in conformità alle disposizioni di legge in materia e vengono memorizzati nel contesto di questo gioco a premi.

    Lufthansa si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione persone che commettano irregolarità per procurarsi vantaggi indebiti o violino in altro modo le condizioni di partecipazione. In questi casi il vincitore può essere privato del premio anche retroattivamente e viene estratto un nuovo vincitore. Lufthansa declina qualsiasi responsabilità per eventuali problemi tecnici con la registrazione al concorso e il suo svolgimento.
    Lufthansa si riserva altresì il diritto di sospendere o annullare il concorso a premi qualora il suo corretto svolgimento non sia più garantito per ragioni tecniche o di altra natura.

    I vincitori saranno avvisati della vincita per e-mail all’indirizzo da loro fornito o via Facebook. Se i vincitori non confermano l’accettazione del loro premio entro 2 settimane, il premio decade.
    Lo stesso avviene nel caso in cui il vincitore e il suo accompagnatore non si presentino puntualmente al check-in Lufthansa e al gate d’imbarco del relativo aeroporto alla data concordata. Per quanto non menzionato si applicano le condizioni generali di trasporto Lufthansa. http://www.lufthansa.com/online/portal/lh/cmn/generalinfo?nodeid=1761532&l=de

    Una volta consegnati i premi ai relativi vincitori, Lufthansa sarà sollevata da ogni ulteriore obbligo. Non è consentito richiedere il pagamento in contanti né modificare o scambiare i premi. I diritti di vincita non sono cedibili. Nella misura prevista dalla legge, Lufthansa non è responsabile di eventuali vizi nel premio.

    Il vincitore dei biglietti e il suo accompagnatore devono esibire un documento di identificazione prima di salire a bordo. Il vincitore è tenuto a procurarsi i visti necessari e a rispettare le eventuali norme sanitarie e di immigrazione. Prima dell’emissione del biglietto non sussiste alcun diritto a un volo in una determinata data.
    L’organizzazione del transfer da/per i vari aeroporti (così come ogni ulteriore parte del viaggio che il vincitore desideri aggiungere) e il relativo costo sono a carico del vincitore. Il premio comprende esclusivamente un volo di andata e ritorno in Economy Class per 2 (due) persone da Francoforte da o per una delle destinazioni del 747-8, di cui almeno una tratta deve essere volata sul Boeing 747-8 Lufthansa.

    È escluso il ricorso alle vie legali (fuori d\\\'Italia).

    Il gioco a premi è soggetto alle leggi della Repubblica Federale Tedesca.
    Il gioco a premi “Boeing 747-8 Lufthansa” è organizzato da Deutsche Lufthansa AG (di seguito “Lufthansa”).

    La partecipazione al concorso è gratuita e volontaria.

    Possono prendervi parte tutti coloro che hanno compiuto i 18 anni d’età. Non sono ammessi a partecipare i dipendenti del gruppo Lufthansa, tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del gioco a premi e i loro familiari. Per le normative vigenti non possono altresì partecipare i residenti in Italia.

    La partecipazione al concorso a premi è possibile dal 29-03-2012 al 30-04-2012. È necessario che i partecipanti effettuino prima un registrazione completa sul sito “Boeing 747-8 Lufthansa” e che quindi realizzino una percentuale del 100% nella costruzione del proprio aeromobile virtuale. Lo stato d’avanzamento può essere visualizzato in qualsiasi momento su “Il mio profilo”.

    Ogni partecipante può giocare soltanto una volta. Non è consentito partecipare per conto di altri o tramite sistemi di gioco automatizzati.

    I dati forniti dal partecipante (nome, indirizzo e-mail o login Facebook) vengono trattati da Lufthansa in modo confidenziale e in conformità alle disposizioni di legge in materia e vengono memorizzati nel contesto di questo gioco a premi.

    Questi dati saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito della promozione online “Boeing 747-8 Lufthansa” e non saranno in nessun caso trasferiti a terzi.

    Lufthansa si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione persone che commettano irregolarità per procurarsi vantaggi indebiti o violino in altro modo le condizioni di partecipazione. In questi casi il vincitore può essere privato del premio anche retroattivamente e viene estratto un nuovo vincitore. Lufthansa declina qualsiasi responsabilità per eventuali problemi tecnici con la registrazione al concorso e il suo svolgimento.
    Lufthansa si riserva altresì il diritto di sospendere o annullare il concorso a premi qualora il suo corretto svolgimento non sia più garantito per ragioni tecniche o di altra natura.

    I vincitori saranno avvisati della vincita per e-mail all’indirizzo da loro fornito o via Facebook. Se i vincitori non confermano l’accettazione del loro premio entro 2 settimane, il premio decade.
    Lo stesso avviene nel caso in cui il vincitore e il suo accompagnatore non si presentino puntualmente al check-in Lufthansa e al gate d’imbarco del relativo aeroporto alla data concordata. Per quanto non menzionato si applicano le condizioni generali di trasporto Lufthansa. http://www.lufthansa.com/online/portal/lh/cmn/generalinfo?nodeid=1761532&l=de

    Una volta consegnati i premi ai relativi vincitori, Lufthansa sarà sollevata da ogni ulteriore obbligo. Non è consentito richiedere il pagamento in contanti né modificare o scambiare i premi. I diritti di vincita non sono cedibili. Nella misura prevista dalla legge, Lufthansa non è responsabile di eventuali vizi nel premio.

    Il vincitore dei biglietti per il primo volo e il suo accompagnatore devono esibire un documento di identità prima di iniziare il volo. Il vincitore è tenuto a procurarsi i visti necessari e a rispettare le eventuali norme sanitarie e di immigrazione. Prima dell’emissione del biglietto non sussiste alcun diritto a un volo in una determinata data.
    L’organizzazione del transfer da/per i vari aeroporti (così come ogni ulteriore parte del viaggio che il vincitore desideri aggiungere) e il relativo costo sono a carico del vincitore. Il premio comprende soltanto il volo di andata (primo volo) per 2 (due) persone con il Boeing 2-8 Lufthansa da Francoforte a Washington in Economy Class e il volo di ritorno a Francoforte, che può eventualmente avvenire con un altro tipo di aeromobile.

    È escluso il ricorso alle vie legali. THIS SENTENCE CANNOT BE USED IN ITALY

    Il gioco a premi è soggetto alle leggi della Repubblica Federale Tedesca.
    AccettaRifiutaÈ sicuro? Se rifiuta le condizioni di partecipazione non può partecipare all’estrazione.IndietroNon partecipoRiceverà una mail di conferma nella sua casella di posta.OKBenvenuto nel suo 747-8 personale.La ringraziamo per essersi registrato. Si studi con calma il profilo del nuovo jumbo da ogni angolazione. Nei prossimi giorni riceverà per e-mail il primo componente.La ringraziamo per essersi registrato. Vada subito a vedere in \\\"Il mio profilo\\\" quali componenti la stanno già aspettando. Buon divertimento.La ringraziamo per essersi registrato. Come può vedere, l’esterno del suo jumbo è completo. Nei prossimi giorni riceverà per e-mail il primo componente dell’interno.La ringraziamo per essersi registrato. Come può vedere, l’esterno del suo jumbo è completo. Vada subito a vedere in \\\"Il mio profilo\\\" quali componenti la stanno già aspettando per l’interno.OKLa preghiamo di compilare tutti i campi.La preghiamo di verificare il suo indirizzo e-mail.Scelga una passwordQuesto indirizzo e-mail è già stato registrato.Si è verificato un problema tecnico. La preghiamo di riprovare.Al momento non è possibile connettersi a Facebook. La preghiamo di riprovare più tardi.Login non riuscito. La preghiamo di riprovare.Si è verificato un problema tecnico. La preghiamo di riprovare.Il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Seguire i progressi della costruzione, montare pezzi, modificare le impostazioni.Qui nella pagina del suo profilo può vedere quali componenti sono disponibili, quali ha già montato e quali le mancano ancora. Clicchi su un nuovo pezzo per montarlo. La preghiamo di tenere presente che i pezzi possono essere montati soltanto nell’ordine indicato.Connesso come .ResetEsciNuovoDisponibilevisualizzaAl montaggioGià montatoTra breveAncoraAncoragiornigiornoFunzione bonus per i fan di FacebookPer visitare la pagina FacebookFunzione bonus: snapshot camAttivazioneFunzione bonus: la snapshot cam è attivata.???I componenti possono essere montati soltanto nell’ordine indicato. Monti prima i pezzi precedenti.Questo pezzo non è ancora disponibile. Deve pazientare un altro po’.Questo pezzo lo ha già montato.OKCome desidera essere avvisato in futuro dei nuovi componenti disponibili?per e-mailtramite FacebookSalva impostazioniIn futuro desidera essere informato per e-mail. La preghiamo quindi di inserire i suoi dati.In futuro desidera essere informato tramite Facebook. La preghiamo quindi di connettersi con il suo account.Attenzione! In futuro non sarà più informato sui nuovi componenti e li troverà soltanto qui sulla pagina del suo profilo.La ringraziamo per l’interesse. Abbiamo provveduto ad annullare la sua registrazione e a cancellare tutti i suoi dati. Desidera tenersi informato sul 747-8 e su altri interessanti temi dal mondo Lufthansa? Si registri per la nostra .Si ricomincia da zero?ResetAttenzione: ora tutti i componenti saranno smontati. Naturalmente rimarranno a lei, e li potrà rimontare se svolgerà nuovamente tutti i compiti.OKAnnullaAnnulla registrazione e cancella dati.NewsletterLeggenda dei cieli40 anni di storia del jumboInizia videoQui il nuovo re dei cieli in esclusiva per lei.Scopra qui in esclusiva il nuovo jumbo Lufthansa e visiti l’esterno e l’interno dell’aereo passeggeri più lungo del mondo con un tour interattivo in 3D.qui.
    Anche senza Flash Player con questi video può già farsi un’idea del nuovo jumbo:
    Deve soltanto avere installata la versione più recente di Flash Player (versione 10). Può scaricarla gratuitamente Leggenda dei cieli40 anni di storia del jumboInizia videoDeve attivare Javascript.ErrorePer poter visualizzare il web special Lufthansa deve attivare Javascript nel suo browser e ricaricare la pagina. Grazie.Deve aggiornare il suo browser.ErroreSta utilizzando una vecchia versione del browser che purtroppo non le consente di visualizzare il web special Lufthansa. La preghiamo di aggiornare il suo browser e ricaricare la pagina. Grazie.Video: \\\"Leggenda dei cieli\\\"Il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa è il successore del leggendario jumbo jet.Congratulazioni e grazie!Ora il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale è completo. La ringraziamo per l’interesse.OKSignorSignoraErroreLa pagina non può essere caricata. La preghiamo di riprovare più tardi.Si è verificato un errore di connessione. La preghiamo di riprovare più tardi.La connessione al suo account Facebook è stata interrotta. La preghiamo di effettuare nuovamente il login.Non è stato possibile trovare la pagina indicata. Da qui si accede alla home.La preghiamo di verificare i dati inseriti.L’account non è stato ancora attivato.Lo username non esiste.Indirizzo e-mailColophonColophonPresidente
    Carsten Spohr (Presidente)
    Karl Ulrich Garnadt
    Harry Hohmeister
    Simone Menne
    Dr. Bettina Volkens

    Presidente del Consiglio di Sorveglianza
    Wolfgang Mayrhuber

    Sede legale
    Deutsche Lufthansa Aktiengesellschaft
    Von-Gablenz-Strasse 2-6
    50679 Colonia
    Germania

    Iscrizione nel Registro
    Tribunale di Colonia HRB 2168

    Partita IVA
    DE 122 652 565

    Contatti
    Lufthansa Linee Aeree Germaniche
    Flughafen-Bereich West
    D-60546 Francoforte/Meno
    Telefono: +49 – 69 – 69 60
    (lun.-ven. 08:00 - 17:00)
    Internet: www.lufthansa.com
    Lufthansa controlla e aggiorna costantemente le informazioni contenute sulle sue pagine web; ciononostante possono verificarsi variazioni nei dati. Non ci si assume pertanto alcuna responsabilità o garanzia per l’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione.

    Lo stesso vale per tutte le altre pagine web collegate tramite gli hyperlink. Lufthansa non è responsabile del contenuto delle pagine web a cui si accede tramite tali collegamenti. Alcune delle informazioni e delle offerte vengono erogate autonomamente dai nostri partner. La preghiamo di tenere presente che a questi servizi e offerte si applicano le condizioni generali dei nostri partner e che l’inclusione delle loro pagine web nel sito di Lufthansa non comporta alcuna raccomandazione o garanzia da parte di Lufthansa. Lufthansa non è responsabile di questi contenuti. Questi operatori non sono ausiliari di Lufthansa.

    Lufthansa si riserva inoltre il diritto di effettuare modifiche o integrazioni alle informazioni fornite.
    Contenuto e struttura delle pagine web di Lufthansa sono protetti da copyright. La riproduzione di informazioni o dati, in particolare l’utilizzo di testi, estratti di testo o materiale fotografico, richiede la previa autorizzazione scritta di Lufthansa.
    Presidente
    Carsten Spohr (Presidente)
    Karl Ulrich Garnadt
    Harry Hohmeister
    Simone Menne
    Dr. Bettina Volkens

    Presidente del Consiglio di Sorveglianza
    Wolfgang Mayrhuber

    Sede legale
    Deutsche Lufthansa Aktiengesellschaft
    Von-Gablenz-Strasse 2-6
    50679 Colonia
    Germania

    Iscrizione nel Registro
    Tribunale di Colonia HRB 2168

    Partita IVA
    DE 122 652 565

    Contatti
    Lufthansa Linee Aeree Germaniche
    Flughafen-Bereich West
    D-60546 Francoforte/Meno
    Telefono: +49 – 69 – 69 60
    (lun.-ven. 08:00 - 17:00)
    Lufthansa controlla e aggiorna costantemente le informazioni contenute sulle sue pagine web; ciononostante possono verificarsi variazioni nei dati. Non ci si assume pertanto alcuna responsabilità o garanzia per l’attualità, la correttezza e la completezza delle informazioni messe a disposizione.
    Lo stesso vale per tutte le altre pagine web collegate tramite gli hyperlink. Lufthansa non è responsabile del contenuto delle pagine web a cui si accede tramite tali collegamenti. Alcune delle informazioni e delle offerte vengono erogate autonomamente dai nostri partner. La preghiamo di tenere presente che a questi servizi e offerte si applicano le condizioni generali dei nostri partner e che l’inclusione delle loro pagine web nel sito di Lufthansa non comporta alcuna raccomandazione o garanzia da parte di Lufthansa. Lufthansa non è responsabile di questi contenuti. Questi operatori non sono ausiliari di Lufthansa.
    Lufthansa si riserva inoltre il diritto di effettuare modifiche o integrazioni alle informazioni fornite.
    Contenuto e struttura delle pagine web di Lufthansa sono protetti da copyright. La riproduzione di informazioni o dati, in particolare l’utilizzo di testi, estratti di testo o materiale fotografico, richiede la previa autorizzazione scritta di Lufthansa.
    PresidentePresidente del Consiglio di SorveglianzaSede legaleIscrizione nel RegistroPartita IVAContattiCarsten Spohr (Presidente)
    Karl Ulrich Garnadt
    Harry Hohmeister
    Simone Menne
    Dr. Bettina Volkens
    Wolfgang MayrhuberDeutsche Lufthansa Aktiengesellschaft
    Von-Gablenz-Strasse 2-6
    50679 Colonia
    Germania
    Tribunale di Colonia HRB 2168DE 122 652 565Lufthansa Linee Aeree Germaniche
    Flughafen-Bereich West
    D-60546 Francoforte/Meno
    Telefono: +49 – 69 – 69 60
    (lun.-ven. 08:00 - 17:00)
    Internet: www.lufthansa.com
    Boeing 747-8 Lufthansa: la sua nuova passwordSalve ##gender## ##username##ha cambiato la sua password per il web special sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    La sua nuova password èCome nome utente può continuare a utilizzare il suo indirizzo e-mail.

    Buon divertimento con il suo jumbo virtuale,
    Il suo Lufthansa TeamUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: la fusoliera.Pezzo n° 1: la fusolieraUna struttura da record.Salve ##gender## ##username##la fusoliera del nuovo jumbo, veramente da record sotto molti aspetti, è il primo componente digitale per il suo Boeing 747-8 Lufthansa virtuale. Per vederla più in dettaglio e montarla clicchi qui:Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Team Lufthansa
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? Può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Se in futuro non desidera più ricevere informazioni sui nuovi componenti per e-mail o preferisce tenersi al corrente via Facebook?Clicchi per modificare le sue impostazioni personali.
    Un nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: il carrello di atterraggio.Pezzo n° 2: il carrello d’atterraggioVola alto ma sa tenere i piedi per terra.Salve ##gender## ##username##il carrello d’atterraggio offre una solida base d’appoggio al nuovo jumbo intercontinentale. Per vedere meglio il secondo componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Team Lufthansa
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? Può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Se in futuro non desidera più ricevere informazioni sui nuovi componenti per e-mail o preferisce tenersi al corrente via Facebook?Clicchi per modificare le sue impostazioni personali.Un nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: il motore.Pezzo n° 3: il motorePotenza per il suo jumbo.Salve ##gender## ##username##i motori del nuovo tipo GEnx-2B rendono il nuovo jumbo particolarmente efficiente. Per vedere meglio il terzo componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Team Lufthansa
    Piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? Può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Se in futuro non desidera più ricevere informazioni sui nuovi componenti per e-mail o preferisce tenersi al corrente via Facebook?Clicchi per modificare le sue impostazioni personali.Un nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: le ali.Pezzo n° 4: le aliInnovazioni che mettono le ali.Salve ##gender## ##username##il nuovo profilo delle ali è una delle peculiarità del nuovo jumbo. Per vedere meglio il quarto componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:

    Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Team Lufthansa
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? Può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Se in futuro non desidera più ricevere informazioni sui nuovi componenti per e-mail o preferisce tenersi al corrente via Facebook?Clicchi per modificare le sue impostazioni personali.Un nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: le etichette.Pezzo n° 5: le etichetteIl tocco finale.Salve ##gender## ##username##il momento è arrivato: l’esterno del 747-8 è completo e manca soltanto il tocco finale, l’applicazione dei loghi e delle scritte. Per vedere meglio il quinto componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Team Lufthansa
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? Può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Se in futuro non desidera più ricevere informazioni sui nuovi componenti per e-mail o preferisce tenersi al corrente via Facebook?Clicchi per modificare le sue impostazioni personali.Boeing 747-8 Lufthansa: la preghiamo di confermare la sua registrazione.,Salve ##gender## ##username##grazie per essersi registrato per costruire il suo Boeing 747-8 Lufthansa digitale. Per concludere la registrazione clicchi qui:La sua password è: Le auguriamo buon divertimento con la costruzione e la scoperta del nuovo jumbo.

    Il suo Lufthansa Team
    Per confermare la registrazioneAnnulla registrazione e cancella datiAnnulla registrazione e cancella datiLa ringraziamo per l’interesse. Abbiamo provveduto ad annullare la sua registrazione e a cancellare tutti i suoi dati. OKAnnullaPrima mondiale: arriva il nuovo 747-8!Protezione dei datiaccettaLa preghiamo di accettare le condizioni relative alla protezione dei dati.Prima mondiale: arriva il nuovo 747-8!Si comincia! Ora può costruire il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Buongiorno,

    le inviamo questa mail perché desiderava essere avvisato non appena il nuovo sito web Lufthansa sul Boeing 747-8 Lufthansa fosse stato attivo. Il momento è arrivato.

    Nel nuovo web special sul Boeing 747-8 Lufthansa, l’ultimissima generazione del leggendario jumbo, può costruire il suo aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D. Si registri subito, potrà vincere due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.
    Al sito del 747-8.

    Buon divertimento con il suo nuovo jumbo!

    Il suo Lufthansa Team
    Novità dal Boeing 747-8 Lufthansa.Buongiorno,

    le inviamo questa mail perché desiderava essere avvisato non appena fosse stato pubblicato sul nostro sito web qualcosa di nuovo sul Boeing 747-8 Lufthansa. Il momento è arrivato.

    Scopra il suggestivo esterno del nuovo jumbo oltre a fatti curiosi e informazioni approfondite con una panoramica interattiva a 360°:
    Per iniziare la panoramica del 747-8Desidera tenersi informato sul 747-8 e su altri interessanti temi dal mondo Lufthansa? Si registri per la nostra Newsletter.

    Le auguriamo buon divertimento con la scoperta del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.

    Il suo Lufthansa Team
    Novità dal Boeing 747-8 Lufthansa.Buongiorno,

    con questa seconda e ultima mail desideriamo segnalarle che ora sul nostro sito web può visitare anche l’interno del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.

    Può muoversi in modo interattivo all’interno del nuovo jumbo e scoprire in tutte le classi l’allestimento Lufthansa nella sua ultimissima versione:
    Per entrare subito nel 747-8Desidera tenersi informato sul 747-8 e su altri interessanti temi dal mondo Lufthansa? Si registri per la nostra Newsletter.

    Le auguriamo buon divertimento con la scoperta del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.

    Il suo Lufthansa Team
    Sede legale/Corporate Headquarters: Deutsche Lufthansa Aktiengesellschaft, Koeln, Iscrizione nel Registro / Registration: Tribunale di Colonia HR B 2168

    Presidente del Consiglio di Sorveglianza / Chairman of the Supervisory Board: Wolfgang Mayrhuber

    Consiglio di Amministrazione / Executive Board: Carsten Spohr (Presidente), Karl Ulrich Garnadt, Harry Hohmeister, Simone Menne, Dr. Bettina Volkens
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo? I voli con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa sono già prenotabili.
    Qui può visualizzare l’orario.La fusolieraIl carrello d’atterraggioLe aliIl motoreLe etichetteIl portellone d’ingressoLa poltrona di Economy ClassLa poltrona di First ClassLa poltrona di Business ClassL’equipaggioil Boeing 747-8 Lufthansa da montare.Salve.
    Nel nuovo web special sul Boeing 747-8 Lufthansa, l’ultimissima generazione del leggendario jumbo, gli utenti possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Al sito web: il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Buon divertimento! – Un nuovo componente digitale per il Boeing 747-8 Lufthansa.Salve.

    È arrivato un nuovo componente per il suo jumbo virtuale:
    .
    Nel nuovo web special sul Boeing 747-8 Lufthansa, l’ultimissima generazione del leggendario jumbo, gli utenti possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.
    Al sito web: il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Buon divertimento!Costruisca il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale.Venga a scoprire in esclusiva il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa!Il nuovo jumbo Lufthansa da montare.L’aereo passeggeri più lungo del mondo: il Boeing 747-8 Lufthansa.È arrivato un nuovo componente per il suo Boeing 747-8 Lufthansa virtuale.: il più recente componente digitale per il suo Boeing 747-8 Lufthansa. Partecipi subito, potrà vincere due biglietti per un volo sul nuovo jumbo jet.Lo monti subito! È arrivato un nuovo componente per il suo Boeing 747-8 Lufthansa virtuale. – Un nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa. Lo monti subito!Condividi tramite FacebookCondividi tramite TwitterCondividi tramite e-mailBenvenuto a bordo: la cabinaRinnovate tutte le tre classiModernissimo allestimento degli interniTutte le tre classi del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa rappresentano quanto di più moderno la flotta Lufthansa possa attualmente offrire in termini di interni. Nel nuovo jumbo la Business Class si presenta completamente rinnovata; anche la First Class, riallestita nel 2010, e l’attuale Economy Class si sono tenute al passo coi tempi e le offrono tante nuove funzioni per il suo comfort.ChiudiUna nuova area ricevimento l’attendeBenvenuto a bordo.Fino dai suoi esordi, la scala che collega tra loro i due piani è stata una caratteristica distintiva del Boeing 747. L’area ricevimento in cui è collocata è stata completamente ridisegnata, con profili arrotondati e rientranze sagomate che caratterizzano l’insieme; la scala vi si inserisce armoniosa, salendo al ponte superiore con una delicata curvatura.ChiudiUn ambiente familiare con nuove prospettiveI nuovi interniLa filosofia della nuova cabina è semplice: da una parte conservare l’ambiente Lufthansa che il passeggero ben conosce, dall’altra sfruttare al meglio la nuova architettura d’interni aggiungendovi un tocco di modernità. Il jumbo offre poi nuovi, straordinari ambienti come ad esempio la zona A nel muso, dalla quale si gode una vista analoga a quella della cabina di pilotaggio. Colori più freschi, spazi di contenimento più capienti e una luce naturale completano il concept degli interni nel caratteristico stile Lufthansa.ChiudiUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: l’ingresso.Pezzo n° 6: l’ingressoBenvenuto all’interno di una leggenda.Salve ##gender## ##username##la porta del nuovo jumbo le dà finalmente la possibilità di accedere per la prima volta all’interno del suo aeromobile virtuale. Per vedere più in dettaglio e montare il sesto componente del suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:
    > Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Lufthansa Team
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo?Qui può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Un viaggio piacevole: l’Economy Class.Sistema di intrattenimento a bordo con touchscreen L’intrattenimento si tocca con manoIn Economy Class il suo schermo personale le offre un programma di intrattenimento su misura. Utilizzando i comandi touchscreen ha accesso a numerosi film in varie lingue, oltre a canali radio internazionali e un\\\'ampia scelta di CD. Inoltre può richiamare in qualsiasi momento informazioni aggiornate sul volo, mentre il programma KidsFun offre intrattenimento d\\\'alto livello anche ai passeggeri più piccini.ChiudiPiù libertà di movimento Più spazio per le gambeGrazie alla sua struttura particolarmente compatta la poltrona di Economy Class rende già piacevolmente più ampia la distanza tra le file. Ma la poltrona di ultima generazione del Boeing 747-8 Lufthansa concede ancora più spazio per le gambe, poiché la busta portariviste è stata spostata nella parte superiore dello schienale.ChiudiFinestrini ancora più grandi Più luce, più visibilitàCome in tutto l’aeromobile, ora anche in Economy Class trova finestrini più grandi. In questo modo la luce che entra influisce positivamente sull’intera percezione dello spazio, mentre la vista del panorama sottostante assume un formato ancora più suggestivo.ChiudiLa poltrona di Economy ClassErgonomia e un design più snelloCompatta e comodaFin dal primo sguardo non si può fare a meno di notare il design particolarmente snello dell’attuale poltrona di Economy Class. La sua compattezza non ha però una valenza puramente estetica, ma soprattutto funzionale: esperti di ergonomia, designer e produttori leader a livello mondiale hanno collaborato all’ottimizzazione della sua struttura, ottenendo una maggiore libertà di movimento per le gambe e creando la poltrona di Economy Class Lufthansa più comoda che sia mai esistita.ChiudiOra con presa di corrente Per lavorare. E per divertirsi.Nel Boeing 747-8 Lufthansa la poltrona di Economy Class è dotata per la prima volta di una nuova e pratica caratteristica: la presa per il PC che le consente di non rimanere mai senza corrente anche sui voli lunghi. Sia che desideri lavorare al computer o utilizzare dispositivi elettronici di intrattenimento, l’energia necessaria è sempre disponibile.ChiudiUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: la poltrona di Economy Class.Pezzo n° 7: la poltrona di Economy Class.Bella e funzionale.Salve ##gender## ##username##la poltrona dalla linea snella e al tempo stesso comoda è la caratteristica vincente dell’Economy Class del nuovo jumbo. Per vedere meglio il settimo componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa virtuale clicchi qui:
    > Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Lufthansa Team
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo?
    Qui può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Perfezione in ottima posizione: la First Class.Intrattenimento di altissimo livelloIl sistema di intrattenimento a bordo Affinché a bordo anche il tempo voli, perfino sulle tratte lunghe, in First Class le offriamo un programma di intrattenimento davvero di prima classe. Con il suo telecomando multimediale con console di gioco integrata ha accesso a numerosi film in più lingue, canali radio internazionali, un’ampia scelta di CD, giochi interattivi e tante informazioni di servizio sul suo volo.ChiudiArmadio guardaroba personale per ogni passeggeroSi metta comodoNell’atrio della First Class ogni passeggero trova il suo armadio guardaroba personale e richiudibile, sufficientemente capiente per contenere il suo bagaglio a mano e il suo guardaroba. Per tutto quello che le occorre durante il volo ha inoltre a disposizione tanti scomparti extra attorno alla sua poltrona.ChiudiLa First Class più silenziosa di tutti i tempiIl silenzio è d’oroL’insonorizzazione del rivestimento e l’isolamento anticalpestio a terra, entrambi di nuova concezione, e l’utilizzo di ulteriori tende fonoassorbenti riducono in modo ottimale il livello di rumore nella nuova First Class Lufthansa.
    Nel Boeing 747-8 Lufthansa anche la nuova collocazione in un settore separato del ponte principale anteriore contribuisce a creare un’atmosfera ancora più tranquilla.
    ChiudiLa poltrona di First ClassPoltrona o letto, a lei la sceltaUn letto vero e proprioLa poltrona della First Class si adatta perfettamente alle sue esigenze. Il sedile a regolazione continua può essere abbassato fino a ottenere una posizione perfettamente orizzontale, in modo che, se richiesto, i nostri assistenti di volo possano trasformare in un attimo la poltrona in un letto vero e proprio. Un materasso supplementare realizzato insieme ad esperti del sonno, una coperta termoregolante e biancheria realizzata con tessuti pregiati garantiscono un fantastico riposo notturno.ChiudiAnche l’ambiente è di prima classeUna lounge volanteSe prima del volo si è rilassato in una delle First Class Lounge Lufthansa, a bordo della First Class si sentirà immediatamente a casa, grazie all’eleganza delle forme e ai materiali di pregio impiegati che creano continuità tra il raffinato interior design delle lounge e la cabina di First Class. Linee essenziali e colori sobri contribuiscono a creare un’atmosfera piacevolmente avvolgente. ChiudiUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: la poltrona di First Class.Pezzo n° 8: la poltrona di First Class.Mobili di design a 11 km di quota.Salve ##gender## ##username##oggi la invitiamo a conoscere la First Class del Boeing 747-8 Lufthansa, collocata in posizione particolarmente tranquilla a bordo dell’aeromobile, presentandole la sua prestigiosa poltrona. Per vedere meglio l’ottavo componente digitale e montarlo sul suo aeromobile virtuale clicchi qui:
    > Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Lufthansa Team
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo?Qui può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.La nuova Business Class Lufthansa.Nuova percezione dello spazio nel ponte superioreTanto spazio ai piani altiNel Boeing 747-8 Lufthansa la Business Class è disposta su due piani, collegati da una scala: per la prima volta è dunque presente anche nel ponte superiore del jumbo. Ad entrambi i piani il design completamente rinnovato della cabina crea una nuova percezione dello spazio e un’atmosfera particolarmente luminosa e accogliente. Molto capienti anche i nuovi scomparti per il bagaglio, che offrono ancora più spazio di contenimento per il suo bagaglio a mano.ChiudiSchermo personale più grandeIntrattenimento alla grandeIn quanto elemento fondamentale della nuova poltrona di Business Class, anche lo schermo personale è stato ulteriormente migliorato. Ora presenta una diagonale di 15 pollici, notevolmente più grande, e per offrirle da ogni angolazione una qualità ottimale dell’immagine può essere spostato e ruotato sul suo supporto per farlo coincidere con il suo asse visivo personale. Con il telecomando può gestire il ricco programma di intrattenimento dalla comodità della sua poltrona.ChiudiUna Business Class completamente nuovaLa nuova definizione di comfortNel Boeing 747-8 Lufthansa le presentiamo la nuova Business Class Lufthansa. Le nuove poltrone, colori e materiali, gli scomparti per il bagaglio sono stati concepiti ex novo da un team composto da designer, produttori di poltrone ed esperti Lufthansa in una collaborazione durata anni. Il tutto con un obiettivo: riuscire ad offrirle nella nuova Business Class un comfort in anticipo sui tempi.ChiudiLa nuova poltrona di Business ClassPer la prima volta perfettamente orizzontaleLunghi e distesi sul lungo raggioLa nuova poltrona di Business Class non è soltanto particolarmente comoda: offre anche numerose funzioni, con le quali è possibile adattarla alle proprie preferenze personali e, per la prima volta, trasformarla addirittura in una superficie continua perfettamente orizzontale. Provare per credere!ChiudiControllo intuitivo di tutte le funzioniTutto esattamente dove dovrebbe essereNella progettazione della nuova poltrona di Business Class gli ingegneri Lufthansa si sono concentrati soprattutto sull’ergonomia. La regolazione individuale delle posizioni di seduta, lo spostamento o abbassamento dei braccioli, l’apertura e il posizionamento del tavolo, l’accensione e la regolazione della luce di lettura: tutte le funzioni sono a portata di mano, collocate seguendo un criterio di ergonomia e pensate per essere utilizzate in modo intuitivo, senza conoscenze pregresse. Anche questo fa parte del comfort della sua nuova poltrona.ChiudiUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: la nuova poltrona di Business Class.Pezzo n° 9: la nuova poltrona di Business Class.L’erede al trono.Salve ##gender## ##username##la poltrona completamente ridisegnata è la punta di diamante della nuova Business Class Lufthansa. Per vedere meglio il penultimo componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa digitale clicchi qui:
    > Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Lufthansa Team
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo?Qui può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.A sua disposizione: l’equipaggio Una tradizione di eccellenza nel servizioIl jumbo scrive la storia del servizioNegli anni ‘70 anni i primi jumbo jet inauguravano un’era oggi definita la “jet age”. Grazie alla capacità degli aeromobili 747 i voli intercontinentali, e con essi il piacere di un eccellente servizio di bordo, diventavano accessibili a un numero sempre maggiore di passeggeri. Come ad esempio nel 1970, quando su un volo Lufthansa è stato proiettato per la prima volta al mondo un film sopra le nuvole. Da allora molte cose sono cambiate, e tutte per il meglio, come potrà vedere di persona a bordo del 747-8.ChiudiLa consueta qualità del servizioLa sua crew personaleAnche su un aeromobile grande come il 747-8 siamo naturalmente in grado di garantire il caratteristico servizio personalizzato Lufthansa a ogni passeggero. Per farla arrivare a destinazione non soltanto in tutta sicurezza, ma anche rilassato e riposato, le proponiamo un programma di intrattenimento individuale e una ricca scelta di piatti e bevande. Per ogni altra sua esigenza può rivolgersi in qualsiasi momento al nostro equipaggio.ChiudiLe diamo il benvenuto a bordoScopra il 747-8 “live”Se vuole apprezzare veramente le straordinarie proporzioni dell’aereo passeggeri più lungo del mondo e le modernissime cabine di Lufthansa, le consigliamo di esplorare da vicino il Boeing 747-8 Lufthansa. Clicchi in alto a destra “Prenotazione voli” e trasformi in realtà il suo volo con il nuovo jumbo: non vediamo l’ora di accoglierla personalmente a bordo.ChiudiUn nuovo pezzo per il suo Boeing 747-8 Lufthansa personale: l’equipaggio.Pezzo n° 10: l’equipaggioPer finire alla grande.Salve ##gender## ##username##finalmente ci siamo: ora che l’equipaggio sale a bordo il suo aeromobile è veramente completo. Perché soltanto l’individualità del servizio fa di un volo un autentico volo Lufthansa. Per vedere meglio l’ultimo componente digitale e montarlo sul suo Boeing 747-8 Lufthansa personale clicchi qui:
    > Al montaggioLe auguriamo buon divertimento con il suo nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.
    Il suo Lufthansa Team
    Le piacerebbe provare di persona il nuovo jumbo?Qui può già visualizzare l’operativo e prenotare il suo primo volo con il nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Per richiedere la Newsletter LufthansaAvantiIndietroLa ringraziamo per l’interesse.Le faremo sapere non appena ci sono novità.AlbaniaALAlgeriaDZAndorraADAngolaAOArgentinaARArmeniaAMAustraliaAUAustriaATAzerbaijanAZBahrainBHBelarusBYBelgiumBEBosnia-HerzegovinaBABrazilBRBulgariaBGCanadaCNChileCLChinaCNColombiaCOCroatiaHRCyprusCYCzech RepublicCZDenmarkDKEcuadorECEgyptEGEquatorial GuineaGQEritreaEREstoniaEEEthiopiaETFinlandFIFranceFRGabonGAGeorgiaGEGermanyDEGhanaGHGreat BritainGBGreeceGRHong KongHKHungaryHUIcelandISIndiaINIndonesiaIDIranIRIraqIQIrelandIRIsraelILItalyITJapanJPKazakhstanKZKoreaKRKuwaitKWKyrgyzstanKGLatviaLVLebanonLBLibyaLYLiechtensteinLILithuaniaLTLuxemburgLUMacedoniaMKMalaysiaMYMaltaMTMexicoMXMoldovaMDMonacoMCMontenegroMEMoroccoMANetherlandsNLNew ZealandNZNigeriaNGNorwayNOOmanOMPeruPEPakistanPKPhilippinesPHPolandPLPortugalPTRepublic of the CongoCDQatarQARomaniaRORussiaRUSaudi ArabiaSASerbiaRSSingaporeSGSlovakiaSKSloveniaSISouth AfricaZASpainESSudanSDSwedenSESwitzerlandCHTaiwanTWTajikistanTJThailandTHTunisiaTNTurkeyTRTurkmenistanTMUkraineUAUnited Arab EmiratesAEU.S.A.USUzbekistanUZVenezuelaVEVietnamVNFunzione bonus “snapshot cam” attivata.Da questo momento può fotografare il suo aeromobile personale da diverse angolazioni, scaricare le foto come sfondo o condividerle con i suoi amici su Facebook. Il simbolo della fotocamera è in alto a destra.OKScaricare e condividere foto.Trasformi il suo Boeing 747-8 Lufthansa nello sfondo per il desktop e condivida la foto con i suoi amici su Facebook.Condividi su Facebook1024x6001024x7681280x8001280x10241680x10501920x1200Per registrarsiPer e-mailTramite FacebookPrima mondiale: arriva il nuovo 747-8!Scarichi qui gli esclusivi sfondi per il desktop del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Password dimenticataLa ringraziamo per essersi registrato. Password dimenticataQui viene generata per lei una nuova password che le viene inviata per e-mail.OKAnnullaGrazie, la sua password le è già stata inviata.OKSalve,

    nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, gli appassionati di aerei possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Il suo amico ##username## ha completato già il ##percent_completed##% del suo aeromobile.
    ##username## ha già completato il ##percent_completed##% del suo 747-8 virtuale.
    Costruisca anche lei il suo jumbo personale:www.lufthansa.com/747-8
    ##username## ha fotografato il 747-8 virtuale con la snapshot cam. Per diventare fan e attivare la funzione bonus: http://www.facebook.com/lufthansa/Nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, gli appassionati di aerei possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Qui può visionare interessante materiale filmato sulla movimentata storia del jumbo.
    Nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, gli appassionati di aerei possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Scopra qui una retrospettiva sugli scorsi decenni a bordo del leggendario jumbo jet:
    Video: “40 anni di storia del jumbo”Nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, gli appassionati di aerei possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Scarichi qui gli esclusivi sfondi per il desktop del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa:
    Un esclusivo wallpaper del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa da scaricare.Nel nuovo sito web sul Boeing 747-8 Lufthansa, il successore del leggendario jumbo, gli appassionati di aerei possono costruire il proprio aeromobile virtuale utilizzando componenti digitali in 3D.

    Nel nostro vasto archivio trova tanti interessantissimi articoli sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa:
    Un interessantissimo articolo sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Un interessantissimo articolo sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Alla pagina di downloadAll’infotecahttp://www.lufthansa.com/it/it/Protezione-dei-datiRinunciaEcco il messaggio personale di un suo amico che le consiglia questo sito:Web tracking with Google AnalyticsThis website uses Google Analytics, a web analytics service provided by Google, Inc. (“Google”). Google Analytics uses “cookies”, which are text files placed on your computer, to help the website analyze how users use the site. The information generated by the cookie about your use of the website (including your IP address) will be transmitted to and stored by Google on servers in the United States . Google will use this information for the purpose of evaluating your use of the website, compiling reports on website activity for website operators and providing other services relating to website activity and internet usage. Google may also transfer this information to third parties where required to do so by law, or where such third parties process the information on Google\\\'s behalf. Google will not associate your IP address with any other data held by Google. You may refuse the use of cookies by selecting the appropriate settings on your browser, however please note that if you do this you may not be able to use the full functionality of this website. By using this website, you consent to the processing of data about you by Google in the manner and for the purposes set out above.Avviso sul tracciamentoÈ arrivato un nuovo componente per il suo Boeing 747-8 Lufthansa virtuale.##username## ha già completato il ##percent_completed##% del suo 747-8 virtuale. Costruisca anche lei il suo jumbo personale: www.lufthansa.com/747-8Leggenda dei cieli. Qui può visionare interessante materiale filmato sulla movimentata storia del jumbo.Video: “40 anni di storia del jumbo”. Scopra qui una retrospettiva sugli scorsi decenni a bordo del leggendario jumbo jet.Scarichi qui gli esclusivi sfondi per il desktop del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Nel nostro vasto archivio trova tanti interessantissimi articoli sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.Scopra qui una retrospettiva sugli scorsi decenni a bordo del leggendario jumbo jet:Qui può visionare interessante materiale filmato sulla movimentata storia del jumbo.Scarichi qui gli esclusivi sfondi per il desktop del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa:Nel nostro vasto archivio trova tanti interessantissimi articoli sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa:Compito 6Il nostro equipaggio le dà un cordiale benvenuto a bordo del nuovo jumbo. Attribuisca le formule di saluto nelle varie lingue alle relative nazionalità.你好!Bienvenido!Namaste!TailandiaGiapponeCinaFilippineCorea del SudVietnamSpagnaGreciaPortogalloSveziaItaliaPoloniaLituaniaTurchiaIrlandaIndiaIsraeleGermaniaTutte riconosciute esattamente. Benvenuto a bordo.Monta la portaCompito 7StartPerfetto. Ha un’ottima conoscenza del sistema di intrattenimento a bordo. La sequenza purtroppo era sbagliata. Ritenti.Monta la poltrona di Economy ClassPer far partire il suo programma di intrattenimento in Economy Class deve toccare semplicemente il touchscreen. Attivi i 6 schermi nella sequenza in cui si illumina il suo display.Compito 8La First Class del Boeing 747-8 Lufthansa si distingue anche per la sua nuova collocazione particolarmente silenziosa. Si goda la tranquillità e per 30 secondi non faccia assolutamente nulla.StartGrazie e benvenuto nella nuova silenziosissima First Class.Non così in fretta! Si goda una volta tanto 30 secondi di tranquillità e non faccia nulla.Monta la poltrona di First ClassCompito 9Gli ingegneri Lufthansa conoscono la nuova poltrona di Business Class fino nel minimo dettaglio. E lei? Trovi i sei piccoli errori contenuti nella figura di destra.OriginaleErrori trovati:Ottimo. Benvenuto nella nuova Business Class.Monta la poltrona di Business ClassCompito 10Così come si è evoluto il jumbo, anche il servizio si tiene al passo con la moda. Componga l’attuale divisa dei nostri assistenti di volo.Anni ‘60Anni ‘70Anni ‘80Anni ‘90Divisa attualeMonta il componente “Equipaggio”Grazie per l’interesse mostrato per il Boeing 747-8 LufthansaSalve ##gender## ##username##

    riceve questa mail perché si è registrato per il web special Lufthansa sul nuovo Boeing 747-8 Lufthansa.

    Nel frattempo sono stati pubblicati tutti i componenti digitali e l’aeromobile virtuale può essere esplorato liberamente dall’esterno e dall’interno anche senza registrazione. Abbiamo provveduto ad annullare la sua registrazione e a cancellare tutti i suoi dati.

    Il 747-8 Lufthansa virtuale rimarrà naturalmente a lei. E da questo momento può provare il nuovo jumbo perfino in volo:
    http://www.lufthansa.com/747-8http://www.lufthansa-747-8.comDesidera tenersi informato sul 747-8 e su altri interessanti temi dal mondo Lufthansa? Si registri per la nostra Newsletter.Grazie,
    Il suo Lufthansa Team
    Nella data scelta non ci sono voli disponibili con il Boeing 747-8 Lufthansa.La preghiamo di tenere presente che il Boeing 747-8 Lufthansa entra in servizio il 01.06.2012.Per visitare questo sito web le occorre un browser con plugin Adobe Flash.

    Per avere un quadro d’insieme del nuovo Boeing 747-8 Lufthansa può utilizzare anche tra l’altro il Lufthansa Magazin gratuito per iPad.
    Al Lufthansa Magazin per iPadCongratulazioni e grazie.Le nostre più vive congratulazioni al sig. Cong Thanh H., che si è aggiudicato i due biglietti premio per il nuovo 747-8, e un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla costruzione dell’aeromobile digitale.Novità: Air ViewCaricando le sue foto può vincere una videocamera GoPro.Condivida con noi i più bei panorami che ha ammirato dal 747-8.
    Carichi le foto scattate dal finestrino e partecipi al nostro concorso.
    Per partecipareCongratulazioni!Sono stati proclamati i vincitori del concorso Air View.I vincitori della videocamera GoPro e degli altri premi riceveranno la comunicazione tra breve. Grazie per le bellissime foto!Entri in Air View Un "must-have" per i fan del jumboRiproduca l'affascinante animazione a 360° del Boeing 747-8 Lufthansa sul suo schermo.Allo screensaverNuova rotta!Carichi la prima foto Air View.Da questo momento su Air View è disponibile una nuova rotta. Potrebbe essere il primo passeggero a caricarne una foto.Apra Air ViewAir View: il mondo dal finestrino del 747-8 Lufthansa.FotoOra del giorno Concorso a premiCarichi una sua fotoHomeFrancoforteLos AngelesWashington D.C.DelhiBangaloreScelta della rottaFrancoforte - Los AngelesFrancoforte - Washington D.C.Francoforte - DelhFrancoforte – BangaloreFRALAXIADDELBLRFiltroTutte le fotoMattinoGiornoSeraNotteCrepuscolo mattutinoCrepuscoloAlbaTramontoIn aeroportoIn voloVisualizza fotoMostra dettagliSegnala immagineDataOra12:34DescrizioneOra del giornoCondividi su FacebookCondividi con Google+Condividi tramite TwitterCarica su PinterestCopia linkChiudiSuccessivaPrecedenteInizia slide showInterrompi slide showIl direct link a questa foto è:Copia negli appuntiDesidera veramente segnalare questa immagine come inappropriata?Grazie, la sua segnalazione sarà trasmessa alla redazione.NoOKEffettui il loginUsernameNomeIndirizzo e-mailUsername o indirizzo e-mailPasswordLoginLogoutDimenticato la password?Per registrarsi subitoVia Facebook:Se non ha ancora i dati d’accesso, qui può registrarsi su Air View in modo semplice e gratuito.vCon l’occasione desidera anche abbonarsi alla Newsletter Lufthansa?Sì, grazie No, grazieIndirizzo e-mail o password non validi.
La preghiamo di ricontrollare.Impossibile connettersi a Facebook.
Riprovi ancora.Si è verificato un problema tecnico.
La preghiamo di riprovare più tardi. La preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.OKRegistrazione su Air ViewNomeCognomeUsernameIndirizzo e-mailPasswordRipetere la passwordPaeseSessoMaschileFemminileDesidero abbonarmi alla Newsletter Lufthansa.*campi obbligatoriLe password non coincidono.Il nome inserito non è conforme alle nostre disposizioni.La preghiamo di compilare integralmente tutti i campi.L’indirizzo e-mail non è valido.Selezioni il suo paese.OKTutto corretto?La preghiamo di verificare i dati inseriti. Successivamente non potranno più essere modificati.Desidera abbonarsi alla Newsletter.Non desidera abbonarsi alla Newsletter.ConfermaModifica datiLe abbiamo già spedito una e-mail.Grazie per essersi registrato. Le abbiamo inviato una e-mail. Clicchi sul link di conferma in essa contenuto per completare la sua registrazione.OKCaricamento della fotoNella galleria Air View si possono caricare immagini dei panorami catturati dal finestrino del jumbo e le foto del 747-8 in aeroporto.Avanti1. Scelta della foto Su quale rotta ha volato con il 747-8 Lufthansa?Caricamento della fotoprotezione dei datiConsenso per la e accettazione delleCondizioni di partecipazionePossiedo i diritti su questa immagine e accetto che venga pubblicata da Lufthansa.La risoluzione è troppo bassa. Minimo 800 x 600 pixel.Il file è troppo grande. Non deve superare i 5 MB.Non è stato possibile leggere il file dell’immagine. La preghiamo di utilizzare soltanto JPG o PNG.Si è verificato un errore. La preghiamo di riprovare.La preghiamo di dare il consenso per protezione dei dati e di accettare le condizioni di partecipazione.La preghiamo di dare il consenso alla pubblicazione della sua foto.AvantiIndietro2. Posizionamento dell’immagineIn base ai metadati alla sua foto è stata attribuita la posizione seguente. Se non corrisponde alla posizione effettiva può correggerla qui.Indichi approssimativamente la posizione in cui la foto è stata scattata. Per farlo utilizzi il cursore su questa rappresentazione della rotta:Vorrei partecipare al concorso con questa foto.condizioni di partecipazione.Posizioni la sua foto sulla rotta.3. Informazioni sull’immagineLa preghiamo di verificare i dati della sua foto ed eventualmente correggerli o integrarli.Ora del giornoData dello scattoCommento (max. 100 caratteri)4. Completamento4. FattoLa ringraziamo per la sua foto. Ora la trova nella galleria Air View della rotta corrispondente oppure a questo direct link:La ringraziamo per la sua foto. Dopo una rapida verifica la redazione la pubblicherà nella galleria Air View. Troverà quindi l’immagine a questo direct link:OKLe migliori foto vengono premiate.Entro il 31.07.2013 la nostra giuria sceglierà tra le immagini più votate le 10 migliori foto.

La foto vincitrice si aggiudicherà una GoPro HERO3, la piccola”action camera” per emozionanti video HD.
    
Gli altri 9 vincitori riceveranno un ingrandimento della propria foto Air View da appendere, stampata su vetro acrilico.

    In bocca al lupo!
    Le condizioni di partecipazioneLe condizioni di partecipazioneIl concorso a premi “747-8 Lufthansa” è organizzato da Deutsche Lufthansa AG (di seguito “Lufthansa”).

    

La partecipazione al concorso è gratuita e volontaria.

    

È necessario avere compiuto i 18 anni d’età. Non sono ammessi a partecipare i dipendenti del gruppo Lufthansa, tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del concorso e i loro familiari. Per le normative vigenti non possono altresì partecipare i residenti in Italia.



    La partecipazione al concorso è possibile dal 01.03.2012 alle 24:00 (ora centrale europea) del 30.06.2012. I concorrenti devono essersi prima registrati sul sito “Air View 747-8 Lufthansa” Per partecipare è necessario caricare almeno una propria foto nella galleria. La scelta delle foto candidate alla vittoria si basa sul numero di voti positivi (“Likes”) assegnati da tutti i partecipanti; la scelta finale dei 10 vincitori viene effettuata da Lufthansa.


    Ogni concorrente può giocare soltanto una volta. Non è consentito partecipare per conto di altri o tramite sistemi di gioco automatizzati.

    I dati forniti dal partecipante (nome, indirizzo e-mail o login Facebook) vengono trattati da Lufthansa in modo confidenziale e in conformità alle disposizioni di legge in materia e vengono memorizzati nel contesto di questo gioco a premi. Questi dati saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito della promozione online “Air View 747-8 Lufthansa” e non saranno in nessun caso trasferiti a terzi.

    Lufthansa si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione persone che commettano irregolarità per procurarsi vantaggi indebiti o violino in altro modo le condizioni di partecipazione. In questi casi il vincitore può essere privato del premio anche retroattivamente e viene estratto un nuovo vincitore. Lufthansa declina qualsiasi responsabilità per eventuali problemi tecnici con la registrazione al concorso e il suo svolgimento.
    Lufthansa si riserva altresì il diritto di sospendere o annullare il concorso a premi qualora il suo corretto svolgimento non sia più garantito per ragioni tecniche o di altra natura.

    Lufthansa mette in palio i seguenti premi:
    - una videocamera digitale “GoPro Hero3” senza accessori
    - nove ingrandimenti della propria foto stampati su vetro acrilico

    I vincitori saranno avvisati della vincita per e-mail all’indirizzo da loro fornito o via Facebook. Se i vincitori non confermano l’accettazione del loro premio entro 2 settimane, il premio decade.

    Una volta consegnati i premi ai relativi vincitori, Lufthansa sarà sollevata da ogni ulteriore obbligo. Non è consentito richiedere il pagamento in contanti né modificare o scambiare i premi. I diritti sui premi non sono trasferibili. Nella misura prevista dalla legge, Lufthansa non è responsabile di eventuali vizi nel premio.

    Il concorso è soggetto alle leggi della Repubblica Federale Tedesca.
    IndietroAir View 747-8 Lufthansa: la preghiamo di confermare la sua registrazioneOra manca solo un clic. Salve ##gender## ##username##,grazie per essersi registrato con Air View, la galleria online dei panorami più belli catturati a bordo del 747-8 Lufthansa. La ringraziamo per l’interesse e non vediamo l’ora di vedere le sue foto. In bocca al lupo per il concorso!

    Il suo Lufthansa Team
    Per confermare la sua registrazione e, come da lei richiesto, abbonarsi alla Newsletter Lufthansa, clicchi su questo link:Per confermare la registrazione e abbonarsi alla Newsletter LufthansaPer non abbonarsi alla Newsletter e registrarsi soltanto per Air ViewPer confermare la sua registrazione clicchi su questo link:Conferma registrazione Grazie.Ora è registrato su Air View. Le auguriamo buon divertimento!OKAir View: il mondo dal finestrino del 747-8 LufthansaQuesta è una delle tante foto della nostra grande galleria Air View. Scopra le rotte di volo del nuovo jumbo dalla prospettiva dei nostri passeggeri o carichi la sua foto.Ecco il direct link alla foto:747-8 LufthansaQuesta è una delle tante foto della nostra grande galleria Air View. Scopra le rotte di volo del nuovo jumbo dalla prospettiva dei nostri passeggeri o carichi la sua foto.Ecco il direct link a questa foto:Un’immagine dalla galleria Air View. Scopra le rotte del #747-8 #Lufthansa dalla prospettiva dei nostri passeggeri. Partecipazione a “Air View”.Partecipazione al concorso a premi “Air View”.I dati utente forniti dal partecipante (nome, sesso, indirizzo e-mail, paese) vengono memorizzati soltanto in relazione alla promozione “Air View” e in nessun caso trasmessi a terzi.
    Qualunque foto caricata dall’utente, insieme al nome e all’eventuale testo descrittivo, viene volontariamente resa pubblica. Attraverso le funzioni di \\\"sharing\\\" queste foto e i relativi dati possono essere pubblicati anche al di fuori del sito web di Lufthansa, ad esempio su Facebook o twitter.

    Caricando una foto l’utente conferma di possedere i diritti d’autore su questa immagine e di non violare con la sua pubblicazione i diritti di terzi, ad esempio per via delle persone, degli oggetti o dei marchi in essa raffigurati. Caricando la foto l’utente ne cede inoltre i diritti di sfruttamento a Lufthansa e accetta che venga riutilizzata.
    Il concorso a premi “Air View” è organizzato da Deutsche Lufthansa AG (di seguito “Lufthansa”).

    La partecipazione al concorso è gratuita e volontaria.

    È necessario avere compiuto i 18 anni d’età. Non sono ammessi a partecipare i dipendenti del gruppo Lufthansa, tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del concorso e i loro familiari. Per le normative vigenti non possono altresì partecipare i residenti in Italia.

    La partecipazione al concorso è possibile dal 06.03.2012 alle 24:00 (ora centrale europea) del 30.06.2012. I concorrenti devono essersi prima registrati sul sito “Air View 747-8 Lufthansa” Per partecipare è necessario caricare almeno una propria foto nella galleria. La scelta delle foto candidate alla vittoria si basa sul numero di voti positivi (“Likes”) assegnati da tutti i partecipanti. La scelta finale dei 10 vincitori viene effettuata da Lufthansa tra le 30 foto che hanno ottenuto il maggior numero di voti. Ogni partecipante può vincere una sola volta, anche se prende parte al concorso con più foto.


    Ogni concorrente può registrarsi soltanto una volta. Non è consentito partecipare per conto di altri o tramite sistemi di gioco automatizzati.

    I dati forniti dal partecipante (nome, indirizzo e-mail o login Facebook) vengono trattati da Lufthansa in modo confidenziale e in conformità alle disposizioni di legge in materia e vengono memorizzati nel contesto di questo gioco a premi. Questi dati saranno utilizzati esclusivamente nell’ambito della promozione online “Air View 747-8 Lufthansa” e non saranno in nessun caso trasferiti a terzi.

    Lufthansa si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione persone che commettano irregolarità per procurarsi vantaggi indebiti o violino in altro modo le condizioni di partecipazione. In questi casi il vincitore può essere privato del premio anche retroattivamente e viene estratto un nuovo vincitore. Lufthansa declina qualsiasi responsabilità per eventuali problemi tecnici con la registrazione al concorso e il suo svolgimento.
    Lufthansa si riserva altresì il diritto di sospendere o annullare il concorso a premi qualora il suo corretto svolgimento non sia più garantito per ragioni tecniche o di altra natura.

    Lufthansa mette in palio i seguenti premi:
    - una videocamera digitale “GoPro Hero3” senza accessori
    - nove ingrandimenti della propria foto stampati su vetro acrilico

    I vincitori saranno avvisati della vincita per e-mail all’indirizzo da loro fornito o via Facebook. Se i vincitori non confermano l’accettazione del loro premio entro 2 settimane, il premio decade.

    Una volta consegnati i premi ai relativi vincitori, Lufthansa sarà sollevata da ogni ulteriore obbligo. Non è consentito richiedere il pagamento in contanti né modificare o scambiare i premi. I diritti sui premi non sono trasferibili. Nella misura prevista dalla legge, Lufthansa non è responsabile di eventuali vizi nel premio.
    Il concorso è soggetto alle leggi della Repubblica Federale Tedesca.
    Lufthansa Air View: la sua nuova passwordLa preghiamo di confermare.Ha cambiato la sua password sul sito web Lufthansa “Air View”.
    La sua nuova password è:
    Come nome utente può continuare a utilizzare il suo indirizzo e-mail.
    Le auguriamo buon divertimento e aspettiamo le sue foto.

    Il suo Lufthansa Team
    Si può partecipare al concorso soltanto fino al 30.06.2013 compreso. Nelle quattro settimane successive la nostra giuria sceglierà tra le immagini più votate le 10 foto migliori. In bocca al lupo!La foto vincitrice si aggiudicherà una GoPro HERO3, la piccola”action camera” per emozionanti video HD.Gli altri 9 vincitori riceveranno un ingrandimento della propria foto Air View da appendere, stampata su vetro acrilico.Mi serve il tuo voto!
    Ho caricato una foto nella galleria Lufthansa “Air View”.
    Se ti piace, mi piacerebbe ricevere il tuo giudizio.
    Dammi il tuo voto! Se ti piace, recensisci la mia foto dal Boeing 747-8 nella galleria “Air View” Lufthansa Hong KongHong Kong è una città piena di contrasti: la moderna tecnologia convive con i valori della tradizione, come raccontano i reportage di viaggio.Hong KongHong Kong è una città piena di contrasti: la moderna tecnologia convive con i valori della tradizione, come raccontano i reportage di viaggio.%G-%m-%d %H:%M:%SLufthansa Air View: la sua immagine è stata rimossa.Grazie per la sua partecipazioneSalve ##name##,

    purtroppo abbiamo dovuto cancellare l’immagine che ha caricato sul sito web Lufthansa \\\"Air View\\\" (##uploaddate##) perché non conforme ai requisiti.

    Lo spirito del concorso è infatti quello di raffigurare il 747-8, pertanto come anche indicato nel sito si accettano solo foto dell’aereo in cui non appaiano persone, prodotti, loghi o altri contenuti giuridicamente discutibili.

    Contiamo sulla sua comprensione e la invitiamo a riprovare caricando un’altra immagine.

    Cordiali saluti,

    Il suo Lufthansa Team
    Lufthansa Air View: la sua immagine è stata rimossa.Grazie per la sua partecipazioneSalve ##name##,

    purtroppo abbiamo dovuto cancellare l’immagine che ha caricato sul sito web Lufthansa \\\"Air View\\\" (##uploaddate##) perché non conforme ai requisiti.

    Lo spirito del concorso è infatti quello di raffigurare il 747-8, pertanto come anche indicato nel sito si accettano solo foto dell’aereo in cui non appaiano persone, prodotti, loghi o altri contenuti giuridicamente discutibili.

    Contiamo sulla sua comprensione e la invitiamo a riprovare caricando un’altra immagine.

    Cordiali saluti,

    Il suo Lufthansa Team
    MiamiMiami, capitale del Sunshine State, da tempo non è più soltanto una destinazione balneare dalle architetture color pastello: è anche un emozionante e ricco mosaico di culture e stili di vita.Mumbai/BombaySeulSan PaoloNew YorkBuenos AiresTokyoPechino